Nuove Reazioni alle Accuse di Rui Salvador CEO di LibertaGia

Table of Contents

LibertàGiàLe reazioni al video pubblicato la scorsa settimana da Rui Salvador, presidente e CEO di LibertàGià, in cui accusa un gruppo di dirigenti spagnoli di ritardi nella firma verso nuovi partners, continuano a verificarsi attraverso le reti sociali.
I membri del team ispanico di LibertàGià,  uno degli Asset  più colpiti dal default della società, hanno postato le loro opinioni del video su Facebook. L’ultima delle viste (30 giugno 22:00).

La rivista digitale UniversoMLM ha pubblicato un parere di Benjy Ponce, uno di coloro che sono stati colpiti maggiormente dalla situazione.

I leaders e pseudo dirigenti di LibertàGià

Pensando alle parole del presidente dell’azienda nell’ultimo video, si fa riferimento molte volte a pseudo Leaders.

Chi sono questi pseudo leaders per Rui?

Per molto tempo, la società ha lavorato molto e bene. C’erano molte persone che avevano notevoli introiti, così dice Rui, molti hanno avuto un successo che non avevamo mai avuto prima in altre società. Molti fattori hanno influenzato questi risultati: il piano di compensi aggressivo, la fiducia nella società e nella direzione che hanno portato a lavorare come mai prima … portando grossi risultati, e questo è stato.
Ma la grande domanda che si pone Rui è: Dove sono tutte queste persone ora? Dove sono quelli che hanno avuto successo? Sono ancora li con le loro reti o, come dice nel video, hanno lasciato tutto?

Più di uno (in particolare a quelli a cui alludeva) dicono che stanno cercando un’altra opportunità di business più sicura per fare soldi. Ma come dice sempre Rui , C’è un business sicuro oggi?
Certamente dire che un business è sicuro al 100% è impossibile. C’è qualcosa di sicuro ora? Sì, se andiamo con aziende come Amway, Avon, …, si può dire che sono sicuri al 100%, ma … è un business sostenibile per le persone che hanno avuto successo con un’attività su internet?

Si ha la sicurezza assoluta sul business che stanno promuovendo?

Se fosse così, continua Rui, vi garantisco per iscritto, che vado con loro.

Una cosa fa riflettere, che molta gente sta abbandonando LibertàGià per altri “Business” più sicuri lasciando in asso coloro che hanno lavorato duramente e che continuano a farlo.

“Quando le cose vanno bene, un leader deve supportare la propria rete. E quando le cose vanno male, un leader deve sostenere la rete. Ora le cose vanno male, la società ,  deve dei soldi. Ora è il momento di dimostrare chi è un vero leader, sostenendo, la rete anche senza soldi. Si parla sempre di «sponsorizzazione responsabile” alle conferenze, abbiamo sempre detto che è necessario sostenere il proprio sponsor . Ora io dico la stessa cosa!”

Un video di denuncia pesante sui social da parte del CEO Rui Salvador, ma un video che pone nuovi limiti di sviluppo a LibertàGià o una nuova rinascita?

Lo vedremo sicuramente nei prossimi mesi.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *