fbpx

Amazon lancia i pagamenti a rate: ecco come funziona

Amazon pagamenti a rate

Amazon lancia i pagamenti a rate (anche in Italia): ecco come funziona

Amazon lancia la possibilità di accettare pagamenti a rate dai propri clienti.

Il tutto a “interessi zero“, quindi senza commissioni nascoste o spese accessorie.

Prestissimo questa novità entrerà in vigore anche qui da noi in Italia.

Al momento questo metodo di pagamento è stato testato su una clientela selezionata.

Pagare ratealmente sarà consentito solo a chi acquista determinati prodotti nuovi venduti e spediti direttamente da Amazon.

Ovviamente solo quelli dove l’opzione “rate mensili” è disponibile come metodo di pagamento nella pagina con tutti i dettagli del prodotto.

Invece sono escluse le imprese esterne che si appoggiano ad Amazon per vendere online la propria merce.

Termini e condizioni dei pagamenti a rate

A breve chi è in possesso di determinati requisiti, potrà saldare i propri acquisti all’interno dello store di Bezos pagando un pò alla volta…

Analizziamo i dettagli di questa novità.

Se vuoi capire meglio come funziona questo cambiamento introdotto dal colosso mondiale dell’eCommerce, allora leggi con calma questa pagina.

All’interno di essa trovi (in versione integrale) i termini e le condizioni dei pagamenti a rate disponibili su Amazon.it

In questo articolo noi di “Business da Casa” ti riassumiamo i punti più importanti.

I requisiti richiesti

Innanzitutto per poter effettuare i pagamenti a rate su Amazon.it, devi:

  • essere residente in Italia;
  • possedere un account attivo da almeno un anno (su Amazon.it);
  • avere una carta di credito (o di debito) valida associata al tuo account (sono escluse le prepagate).

Inoltre questa è un’opzione valida solo se riportata all’interno della pagina riguardante i dettagli dell’articolo.

Oltre a questi 3 requisiti essenziali, devi anche possedere una eccellente CRONOLOGIA DEI PAGAMENTI.

In pratica è richiesto di avere una buona reputazione a livello di pagamenti effettuati in passato all’interno dello store digitale di Bezos.

Attualmente la dilazione di pagamento disponibile è composta da cinque rate mensili.

L’utente può comunque saldare in anticipo una o più rate a debito rimanenti.

Qui di seguito abbiamo aggiunto il grafico con le tempistiche di addebito delle rate.

Amazon: Pagare in 5 rate

Un limite da considerare…

Segnaliamo che su Amazon non è possibile pagare a rate (contemporaneamente) più prodotti che appartengono alla stessa categoria merceologica.

Se vuoi acquistare un altro prodotto della stessa tipologia, puoi saldare a rate soltanto quando hai completato il precedente piano di rimborso.

Che cosa succede se per caso il cliente non paga le rate dovute?

E’ molto semplice.

Se accade questa situazione Amazon invia una e-mail al cliente: questo per avvisarlo della mancata ricezione del pagamento.

Trascorsi 10 giorni dalla comunicazione, se non avviene il saldo dell’importo in sospeso, Amazon si riserva il diritto di annullare la registrazione del dispositivo.

Inoltre potrebbe verificarsi la disabilitazione dell’accesso ai relativi contenuti.

Conclusione

Al momento la possibilità di effettuare pagamenti a rate su Amazon.it è valida solo per alcuni clienti selezionati in base a criteri molto rigidi.

Questa opzione introdotta da Jeff Bezos riuscirà a cambiare le nostre abitudini di acquisto?

La redazione di “Business da Casa” è convinta di si!

Staremo a vedere…

Intanto il CEO di Amazon (che in pochi anni è diventato l’uomo più ricco del mondo) sembra essere sempre un passo avanti da tutto il resto del mondo!

it_ITItaliano
it_ITItaliano