Google stanzia 900 milioni di dollari per aiutare le imprese italiane

Google stanzia 900 milioni di dollari per aiutare le imprese italiane

“Google stanzia 900 milioni di dollari per digitalizzare le imprese italiane”

Nei prossimi cinque anni Google investirà circa 900 milioni di dollari per avviare un interessante progetto di digitalizzazione delle imprese italiane.

L’annuncio del lancio dell’iniziativa è arrivato attraverso un post su Twitter scritto dal CEO Sundar Pichai.

Nel dettaglio il progetto si articolerà in una serie di iniziative di formazione e di strumenti gratuiti online.

Inoltre verranno sviluppate varie partnership a supporto di imprese italiane e imprenditori in cerca di modi efficaci per fare business.

Il progetto “Italia in digitale”

Il progetto di digitalizzazione delle imprese italiane, promosso dal colosso di Mountain View, si chiamerà “Italia in digitale“.

A questo proposito l’iniziativa viene pubblicizzata in una pagina web dedicata che puoi consultare anche tu cliccando qui.

I contenuti (e gli strumenti offerti) si riferiscono a:

  • attività di formazione per le imprese disponibili all’interno delle Camere di Commercio delle varie città italiane (clicca qui per maggiori informazioni);
  • come portare la tua attività online migliorandone le prestazioni attraverso “Google My Business“;
  • migliorare l’esperienza degli utenti che visitano il tuo sito (ad esempio grazie a Grow My Store);
  • come interagire al meglio con i clienti (attraverso l’applicazione Google Meet);
  • strategie efficaci per digitalizzare velocemente la tua attività di vendita.

Il progetto di digitalizzazione promosso da Google verrà attuato attraverso un piano quinquennale.

I numeri delle attività di digitalizzazione di Google

Mettendo in atto iniziative simili a questa, Google è riuscita ad aiutare almeno 500.000 utenti ad avere le competenze necessarie per:

  • rilanciare su Internet un’attività commerciale offline;
  • migliorare la propria esperienza con il mondo digital.

Grazie al progetto “Italia in digitale”, l’obiettivo resta quello di offrire supporto, formazione e strumenti pratici a circa 700.000 persone attive in piccole e medie imprese.

Infine nel suo tweet, il CEO di Google ha fatto sapere che entro la fine del 2021 il parziale di persone coinvolte direttamente nel progetto potrebbe salire a oltre 1 milione.

La dichiarazione di Sundar Pichai

Sundar Pichai Google

 

«Google è orgogliosa di essere partner della ripresa economica dell’Italia.

Per aiutare a trasformare le aziende italiane grandi e piccole, investiremo oltre 900 milioni di dollari in 5 anni.

Infine il nostro progetto include l’apertura delle due Google Cloud Region in partnership con Tim»

L’importanza della digitalizzazione delle imprese italiane per uscire dalla crisi

Oltre alla dichiarazione di Sundar Pichai, anche Fabio Vaccarono (Managing Director di Google Italia), ha voluto rilasciare una dichiarazione:

«Se le competenze digitali erano importanti già prima della pandemia, ora sono diventate tanto più necessarie.

Per superare le sfide del presente la digitalizzazione è un elemento imprescindibile, per trovare nuove opportunità lavorative, per rilanciare un’impresa e a vantaggio dell’intera società.

La crisi ha accelerato il nostro uso della tecnologia.

Ora la tecnologia può aiutarci a uscire dalla crisi»