Ottobre 2020 è il mese dell’educazione finanziaria

Educazione Finanziaria 2020

Ottobre 2020 è il mese dell’educazione finanziaria

Ottobre 2020 è il mese scelto per sensibilizzare e coinvolgere gli italiani sul delicato tema dell’educazione finanziaria.

Edufin“, giunta alla sua terza edizione, è promossa dal Comitato per l’educazione finanziaria.

Gli eventi (disponibili online e alcuni anche dal vivo) dureranno sino al 6 novembre.

La location scelta dall’organizzazione è quella del Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo.

A questo proposito, la formazione dedicata ai temi finanziari ai tempi del Covid-19, è destinata soprattutto a:

  • adulti;
  • famiglie;
  • scuole;
  • e infine sono chiamati in causa anche gli operatori di settore.

Come partecipare a Edufin 2020

Edufin 2020 presenta alcune novità di rilievo rispetto alle edizioni precedenti.

Ad esempio sarà possibile anche seguire online le lezioni di educazione finanziaria e le conferenze di rilievo.

Tutto questo grazie al sito ufficiale dove sono condivisi numerosi video e in più strumenti utili a destreggiarsi nel complicato mondo della gestione del denaro.

Per poter partecipare agli eventi è necessaria l’iscrizione obbligatoria all’indirizzo email: prenotazioniMDR@operalaboratori.com

Educazione finanziaria: il calendario delle iniziative di Edufin 2020 da non perdere…

Martedì 20 Ottobre (dalle 16 alle 18:30)

Workshop Internazionale “Financial Education and Risk Literacy”

L’evento, promosso in collaborazione con Herbert Simon Society, si tiene dal vivo e viene trasmesso anche online.

Il seminario sarà l’occasione per presentare il libro “Financial Education and Risk Literacy”.

Questo manuale è parte della collana “BEFAIRLY- Behavioural Financial Regulation and Policy Series” edita da Elgar nel 2017.

Il libro esplora il rapporto tra:

  • alfabetizzazione finanziaria;
  • educazione finanziaria e regolamentazione;
  • e infine alfabetizzazione al rischio.

Le prospettive presentate all’interno del libro sono decisamente vaste e piuttosto illuminanti.

Inoltre il seminario di martedì 20 ottobre verterà anche sulle determinanti sociali e culturali dell’educazione finanziaria.

Sono previsti interventi di spicco di esperti internazionali, come:

  • il Prof. Hersh Shefrin (Università di Santa Clara);
  • Ralph Hertwig (Istituto Max Planck);
  • e infine le conclusioni saranno a cura della Prof. Elsa Fornero (Università di Torino).

L’evento si svolgerà in lingua inglese e si potrà seguire dal vivo direttamente al Museo del Risparmio.

In più sarà disponibile online in tempo reale grazie alla piattaforma WEBEX.

L’iscrizione è obbligatoria.

Sabato 24 ottobre (dalle 15 alle 17)

LEGONOMIA (dal vivo e online).
Laboratorio per bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 12 anni.

“Ma se tu avessi tutti i soldi del mondo, cosa ci faresti?”

A questo proposito, utilizzando questa domanda si apre “LEGONOMIA“.

Si tratta del nuovissimo laboratorio del Museo del Risparmio che sfrutta soprattutto i kit LEGO per guidare i bambini in una riflessione costruttiva sull’educazione finanziaria.

Questo evento è curato da Luciano Canova (economista ed esperto di finanza comportamentale).

Martedi 27 ottobre 2020 (dalle 15 alle 17)

“CAPACITA’ DI SOPPORTAZIONE E DI REAZIONE DI FRONTE AI RISCHI DELLA PANDEMIA”

Durante la presentazione verranno mostrati i risultati della ricerca campionaria disegnata dal Museo del Risparmio e condotta da “Episteme”.

Partecipano:

  • Giovanna Paladino (Direttore e curatore del Museo del Risparmio);
  • Magda Bianco (Capo del Dipartimento tutela della clientela ed educazione finanziaria della Banca d’Italia);
  •  Anna Maria Lusardi (Presidente del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria).

Modera Mariarosaria Marchesano (già giornalista finanziaria de “Il Foglio”).

Infine, se vuoi conoscere come rimanere aggiornato anche sulla programmazione degli altri eventi che si terranno a Edufin sino al 6 novembre, visita questa pagina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *