Facebook Dating sbarca anche in Italia

Facebook Dating

Table of Contents

Facebook Dating sbarca anche in Italia

Facebook Dating è finalmente disponibile anche in Italia.

Si tratta di un’applicazione che permette di entrare in contatto con persone online direttamente all’interno del social network stesso.

L’obiettivo principale è quello di aiutare gli utenti a creare relazioni significative basate su interessi comuni.

I like sono visibili a tutti.

Inoltre è possibile dichiarare una “passione segreta” che nutriamo per i nostri contatti Facebook e Instagram.

In questo articolo vediamo dunque come funziona e quali sono le principali differenze con un altro colosso del settore degli incontri, ovvero Tinder.

Facebook Dating: come funziona

Facebook Dating è stato presentato in Europa esattamente due anni fa (quindi nel 2018) da Mark Zuckerberg.

Poi l’applicazione ha rallentato il suo lancio nel mese di febbraio 2020.

Questo a causa della richiesta di verifica emessa dal Garante della privacy irlandese.

Ora è finalmente disponibile anche per gli utenti italiani.

Facebook Dating come funziona

Per iscriversi non occorre scaricare un’app esterna.

Il servizio è disponibile all’interno dell’applicazione stessa di Facebook.

Per aderire al servizio bisogna avere almeno 18 anni.

La privacy delle conversazioni create in chat sarà garantita.

In questo modo nessuno dei tuoi contatti saprà che ti sei iscritto a Facebook Dating.

Infine ti ricordiamo che questo strumento che facilita gli incontri tra gli utenti verrà integrato in Gruppi ed Eventi.

Così sarà decisamente più facile trovare il proprio partner ideale selezionato in base alla residenza e agli interessi in comune.

Una volta effettuata la registrazione, si potrà accedere al servizio di Dating attraverso la schermata principale dell’app di Facebook.

Basterà cliccare l‘icona in basso a destra con raffigurate le tre lineette.

Dating trae le nostre informazioni dal profilo Facebook ma è possibile personalizzarle e decidere anche se collegare le nostre stories di Facebook e Instagram.

Una volta iscritti a Dating è possibile impostare le nostre preferenze di ricerca dei profili.

Le differenze con Tinder

Facebook Dating, rispetto a Tinder, punta molto di più sulla creazione di conversazioni tra gli utenti.

“Dating is not swiping.“

Con questa frase, il product manager della nuova funzione di Dating Kate Orseth, ha riassunto così la differenza principale esistente tra i due servizi.

Infine ricordiamo che si tratta di un servizio gratuito.

Quindi è possibile lasciare un like oppure commentare una foto di un profilo senza che sia necessario il “match”.

Su Tinder (oppure su altre app) invece bisogna pagare…

Inoltre l’utente a cui sono destinate riceve in tempo reale le notifiche.

Conclusione

Con Facebook Dating, il colosso ideato da Zuckerberg punta a conquistare un altro segmento importante di mercato, ovvero quello degli incontri online.

Come abbiamo accennato all’inizio dell’articolo, l’obiettivo di Facebook Dating rimane quello di incentivare gli utenti a creare relazioni autentiche e significative.

In pratica questa applicazione vuole posizionarsi diversamente rispetto agli altri servizi offerti dai vari competitor.

Infatti quest’ultimi sono molto noti perchè si focalizzano maggiormente sugli appuntamenti disimpegnati che si basano su conoscenze decisamente “veloci”.

Per vedere come FB Dating riuscirà a conquistare il mercato, bisognerà attendere ancora qualche mese.

Se sei un utente interessato ai business online ma nello stesso tempo vuoi fare anche nuove conoscenze interessanti, prova subito questa novità!

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *