Guida alla Binance Smart Chain (BSC)

Binance Smart Chain

Introduzione

Binance Smart Chain (BSC) è una rete blockchain creata per l'esecuzione di applicazioni basate su smart contracts. 

L'obiettivo della piattaforma è consentire agli sviluppatori di creare applicazioni decentralizzate (DApp) e aiutare gli utenti a gestire i propri asset su più catene con bassa latenza e grande capacità.

BSC funziona in parallelo con la Binance Chain (BC) (la blockchain nativa di Binance che mira a fornire uno scambio decentralizzato (DEX) per le risorse crittografiche. 

BC si basa sul consenso della tolleranza ai guasti bizantina di Tendermint (BFT) e sulla prova di partecipazione delegata (DPoS). È costruito su fork di Tendermint e Cosmos SDK.)

Insieme queste due reti consentono di sfruttare l'elevata capacità di transazione di BC e la funzionalità degli smart contract di BSC.

Inoltre, Binance Smart Chain implementa anche la Ethereum Virtual Machine (EVM), che gli consente di eseguire applicazioni basate su Ethereum come MetaMask.

Binance Smart Chain ha ottenuto un'enorme trazione all'inizio del 2021 grazie anche alla congestione di Ethereum e ai problemi relativi alle commissioni del gas, che hanno indotto gli sviluppatori e gli investitori di staking a cercare altre opzioni.

Cos'è Binance Smart Chain (BSC)

Ecco alcuni degli attributi di BSC:

Blockchain indipendente

Mentre funziona in parallelo con BC, Binance Smart Chain è una blockchain autonoma. Ciò significa che anche se BC smette di funzionare, BSC continuerà a svolgere le sue funzioni tecniche e commerciali.

Compatibile con Ethereum

Gli smart contracts, compatibili con Ethereum, sono supportati da BSC. 

Attraverso questa funzione, gli sviluppatori possono creare o migrare DApp, strumenti e altri componenti dell'ecosistema sulla rete BSC senza troppi attriti.

Supporta lo staking e la governance basata sulla comunità

La piattaforma funziona su un modello di consenso proof-of-stake (PoS), in particolare, proof-of-stake-authority. Il token nativo di BSC, Binance Coin (BNB), può essere messo in gioco per contribuire alla sicurezza della rete e votare sui protocolli di governance della comunità. 

Il suo modello PoS gli consente inoltre di elaborare le transazioni più velocemente rispetto alle reti che si basano su Proof of Work.

Interoperabilità nativa

BC e BSC possono comunicare liberamente tra loro senza attriti, nonostante BSC non sia una soluzione di livello 2 (in quanto è una blockchain indipendente, parallela a Binance Chain). 

Ciò rende semplice per gli utenti spostare le proprie criptovalute tra BC e BSC.

Proof of Staked Authority

BSC combina sia il PoS delegato che la prova di autorità (PoA) per ottenere il consenso della rete e mantenere la sicurezza della blockchain.

In questo modello sono presenti validatori eletti che a turno confermano le transazioni in rete e hanno il compito di produrre i blocchi in maniera PoA, che tiene conto dell'ammontare della loro partecipazione e della loro reputazione nella comunità. 

Per diventare un validatore, un utente deve mettere in staking BNB.

Questo modello di consenso consente a Binance Smart Chain di raggiungere tempi di blocco di circa tre secondi. 

Se un blocco proposto dal validatore viene aggiunto alla catena, riceve le commissioni di transazione sostenute in quel blocco come ricompensa.

È richiesto un quorum di convalida per proteggere la rete BSC. 

La blockchain ha 21 validatori che vengono eletti dagli staker di BNB ogni 24 ore. 

Chiunque può essere candidato all'elezione come validatore, ma solo coloro che appartengono ai primi 21 nodi con lo staking più alto saranno scelti per il prossimo set di validatori.

Cos'è Binance Coin (BNB)

BNB, Binance Smart Chain

BNB è il token di utilità nativo dell'ecosistema Binance, che può essere utilizzato sia per Binance Smart Chain che per BC. 

Le transazioni su BC bruciano i token BNB, secondo un programma di commissioni circa ogni tre mesi. 

Dalla fornitura massima iniziale di 200 milioni, i burn di token continueranno fino a quando la fornitura raggiungerà i 100 milioni. BNB è un token BEP-2, il token stand nativo del BC.

BNB viene utilizzato principalmente per:

-pagare le commissioni di transazione (gas) sulla BC e sulla piattaforma Binance DEX,

-staking, gli utenti possono delegare i propri token ai validatori mettendo i loro token in una pool di staking per guadagnare delle ricompense. Inoltre, i validatori hanno il potere di decidere quanto dei BNB che hanno raccolto dalle gas fees deve essere ridistribuito ai loro deleganti.

-trasferimenti di asset

-esecuzione di smart contracts su BSC.

Conclusioni

Binance Smart Chain è una piattaforma DApp veloce ed economica per gli utenti di criptovalute.

Finché Ethereum, continuerà a lottare con congestione, transazioni lente e gas fees esorbitanti, possiamo aspettarci di vedere una maggiore adozione di alternative più convenienti (Ethereum Killer’s) come BSC, Polkadot e Cardano.

Condividi

Altri articoli

IM Mastery Academy Recensioni

IM Mastery Academy: le recensioni dei network marketer

Le recensioni dei network marketer che lavorano con IM Mastery Academy non sono tutte positive, ma le storie di successo dei distributori di questa rete superano di gran lunga le opinioni negative, e lo scoprirete con questo articolo.

Swag Your Life: Recensione

Recensione di Swag Your Life

Swag Your Life permette a miners e network marketer di guadagnare limitando i costi legati a un’attività propria. Scoprite come funziona con questa recensione di Swag Your Life.

Lezioni da imprenditori di successo partiti da zero

Scopri tutte le lezioni gratuite su businessDaCasa.com

Ecco come creare una rete di network marketing