La Miglior Azienda Di MLM

La Miglior Azienda Di MLMTutti i giorni dozzine di persone mi chiedono quale sia, a mio parere, la migliore azienda di MLM o se mi sia possibile analizzarne una che stanno valutando. Direi che il migliore nel dare questo tipo di consigli altro non è che il Networker Pro Eric Worre

Ecco quali sono i criteri secondo cui Eric, io, e tutti i professionisti di questo settore valutiamo un'azienda:

1. La Proprietà

In ogni business il fattore più importante è il CEO. Se il CEO dell'azienda è bravo risolverà circa il 90% dei problemi che l'azienda incontrerà durante il suo cammino. Un buon leader sarà sempre in grado di portare l'azienda in alto, non importa quale sia il prodotto o il piano compensi, l'importante che chi sta alla guida dell'azienda sia una persona capace.

2. Il Prodotto

Il prodotto è fondamentale e necessario affinché l'azienda sia legale (può anche essere un servizio). Le domande da farsi sono: C'è un mercato di riferimento? Questo mercato necessita di un prodotto simile? C'è abbastanza margine per durare per anni? Ti piace il prodotto?

3. L'Opportunità Finale

Non credo che un piano compensi possa essere comparato ad un altro. Ogni piano compensi è studiato attorno a quella che è la situazione dell'azienda, del mercato di riferimento e del prodotto. Ci sono super-aziende con piani compensi che pagano poco, e piccole aziende che invece hanno piani compensi molto più remunerativi. Esistono gli Uni-Level, i Binari e le matrici forzate. Le ultime aziende sembrano essere delle fusioni dei tre schemi precedenti. Per capire se un piano compensi può essere abbastanza per te, assicurati che ci siano persone che già collaborano con l'azienda che abbiano raggiunto il lifestyle che desideri raggiungere.

4. Struttura di Supporto

Questo è poco importante se sei un grane leader in quanto sarai te a creare la cultura predominante e ad impostare la giusta leadership. In ogni modo, avere o creare un piano di supporto per le persone della tua downline è e sarà fondamentale per il tuo successo. Se l'azienda già provvede a questo, è sicuramente un punto a suo favore.

5. Timing

Si, il timing è fondamentale, anche se non è l'unico fattore. Una nuova azienda è sia un vantaggio che uno svantaggio. Vantaggio perché potrai trovarti nelle tue downline praticamente tutti i paesi che nasceranno. Svantaggio perché ogni nuova azienda ha problemi, e sicuramente avrà molti più problemi rispetto a realtà più solide e mature.

Una cosa è certa, a prescindere, se vuoi giocare alla grande, devi GIOCARE DA LEADER;)

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. […] L’unico reale problema che intravediamo in quest’azienda è il prodotto. I servizi/prodotti che vengono offerti non sono infatti particolarmente competitivi con quelli che già si trovano sul web, magari in forma gratuita. Con un piano compensi così remunerativo è infatti possibile che gli affiliati non si concentrino sul prodotto bensì semplicemente su quest’ultimo, cosa che alla lunga potrebbe fermare l’afflusso di iscrizioni. Purtroppo i Network per poter essere duraturi devono avere alla base un prodotto solido ed esclusivo… […]