Polkadot | Parachain in arrivo

Introduzione

Attualmente le singole blockchain non possono comunicare tra di loro, l’unico modo per poter scambiare dati tra diversi reti è l’introduzione all’interoperabilità.

Polkadot nasce dall’intuizione di Gavin Wood, co-fondatore di Ethereum che ha posto alla base del suo progetto la soluzione ai problemi di questo.

Per questa ragione Polkadot viene annoverato tra gli Ethereum’s Killers.

L’obiettivo principe del progetto è quello di garantire l’interoperablità tra più blockchain senza tralasciare la scalabilità e la sicurezza della rete.

Come funziona Polkadot

Nel sistema Polkadot la blockchain principale prende il nome di Relay Chain (Layer 0) mentre la singola blockchain che si collega a Polkadot viene definita parachain (parallelo chain) (layer 1).

Parachain e Relay chain possono scambiare informazioni in qualsiasi momento senza ostacoli.

Chiunque può avviare la propria parachain personalizzata attraverso Substrate, un framework per creare criptovalute e sistemi decentralizzati. 

Una volta che la blockchain personalizzata è connessa al network di Polkadot, diventa interoperabile con tutte le altre parachain sul network. 

La protezione e la convalida di dati attraverso queste diverse parachain avviene tramite validatori, un piccolo gruppo di questi può garantire la sicurezza anche più di una parachain. 

Questo sistema permette che i validatori assicurino che le transazioni possano essere distribuite su varie parachain per migliorare la scalabilità complessiva del sistema.

Polkadot

 

Polkadot

I vantaggi di Polkadot

Le blockchain attualmente presenti sul mercato sono di natura limitata e hanno diversi problemi da risolvere, per questo l’ecosistema Polkadot rappresenta un nuovo orizzonte per gli sviluppatori.

  • Personalizzazione, Polkadot consente alle singole blockchain di ottimizzare il proprio design, questo grazie anche a Substrate dove gli sviluppatori possono trovare modelli e template gia predefiniti per soddisfare facilmente le proprie esigenze.
  • Scalabilità, Polkadot è un network multichain che consente di elaborare trasferimenti paralleli tra diverse catene rimuovendo uno dei principali problemi della tecnologia blockchain.
  • Interoperabilità, è il fattore che contraddistingue il progetto e può essere definita come “condivisione fluida e veloce di dati tra diversi progetti e applicazioni”.
  • Non servono hard fork, Polkadot rende davvero facile l'aggiornamento delle parachain individuali. Si è già visto in passato come eventi di hard fork abbiano diviso le community. 

Il token DOT

Polkadot ha un proprio token nativo. Conosciuto come DOT, ha la funzione di token nativo del network, proprio come ETH è il token di Ethereum.

Vi sono diversi casi d’uso di DOT:

-Diritti di governance ai possessori di DOT sulla piattaforma. (Voti su aggiornamenti del network, lancio/rimozione di parachain …)

-Staking, come la maggiore parte dei progetti attualmente esistenti Polkadot come algoritmo di consenso utilizza la Proof of Stake (PoS). 

Per poter migliorare il consenso del network, chi possiede DOT viene incentivato a mettere in staking i propri token. 

Gli staker onesti vengono premiati mentre chi non segue le regole perde l’intero ammontare messo in staking.

-Bonding, avviene quando nuove parachain vogliono essere aggiunte all’ecosistema, è un periodo di tempo in cui i DOT vengono bloccati , verranno poi sbloccati quando la parachain viene rimossa dall’ecosistema. Progetti inutili o abbandonati verranno rimossi  direttamente da Polkadot e i DOT bloccati verranno restituiti agli utenti.

DOT ha una supply limitata di 1 miliardo di token e attualmente è stabile nella top10 tra le crypto più capitalizzate del mercato. 

Schermata 2021 10 11 alle 20.11.31

In chiusura

È un ecosistema dedicato a programmatori individuali, piccole imprese e grandi corporazioni.

Rappresenta al momento una delle migliori alternative ad Ethereum (Ethreum’s KIllers) sia per quanto riguarda la scalabilità ma sopratutto per l’interoperabilità.

Avere la possibilità di aggiungere blockchain personalizzate per soddisfare esigenze specifiche, e aggiornarle senza problemi (senza hard fork), è un concetto nuovo che potrebbe essere prezioso per l'intero settore crypto.

Al momento ci sono centinaia di progetti in via di sviluppo, dApp, wallet, tools e tanto altro.

Condividi

Altri articoli

Lezioni da imprenditori di successo partiti da zero

Scopri tutte le lezioni gratuite su businessDaCasa.com

Ecco come creare una rete di network marketing
Wishlist Member WooCommerce Plus - Sell Your Membership Products With WooCommerce The Right Way .