Recensione BlueHost Miglior Hosting Per WordPress

Table of Contents

Quando si ha intenzione di creare un sito con WordPress, la prima scelta che bisogna fare è quella dell’hosting. L’hosting altro non è che un server che andrà ad ospitare il nostro sito internet. Potremmo infatti scegliere diversi tipi di hosting per WordPress, alcuni dei quali avranno dei piani “condivisi” (ovvero sul cui stesso server si troveranno siti di altre persone) e dei piani “dedicati” (ovviamente più costosi, sopra ai quali ci saranno invece soltanto i miei siti).

Ovviamente su internet ce ne sono a centinaia, per cui è difficile definire quale sia il “migliore” in assoluto. Quello che si può fare però è determinare quale sia uno dei migliori in circolazione: BlueHost. In questo post faremo una recensione BlueHost definendone i vantaggi e gli eventuali svantaggi.

Recensione BlueHost

Recensione BlueHostBlueHost è nata nel 1996 e ha sempre fornito servizi di hosting. Con 19 anni di esperienza al momento della scrittura di questo articolo, si può sicuramente definire uno dei veterani del settore. Vanta circa 50.000 nuovi clienti ogni mese e conta oltre 30.000 metri quadri di Datacenter.

Lo stesso WordPress.org lo definisce il miglior hosting per WordPress.

Cliccando a questo link potrai avere i prezzi mostrati in figura:

Come vedi ci sono tre tipologie di account. Se stai leggendo questo articolo probabilmente significa che “sei all’inizio” e che il terzo tipo di account possiamo escluderlo a prescindere (chi ha necessita di quelle funzioni è nel settore da abbastanza tempo da conoscere mooooolto bene BlueHost).

I primi due account sono entrambi molto interessanti per una persona che si trova alle prime armi. La prima differenza sostanziale che si può notare è il numero di domini che si possono appoggiare al piano di hosting. Come vedi nel piano “STARTER” è possibile avere un solo dominio, mentre nel piano “PLUS” è possibile averne un numero illimitato.

Clicca QUI per aver BlueHost Scontato

Questa è una scelta che dipende solo ed esclusivamente da te. Ovviamente se hai o pensi che avrai da qui ad un anno più domini allora il piano PLUS è quello di cui hai bisogno, se al contrario stai per creare un sito con WordPress per la prima volta e credi che almeno per i prossimi 12 mesi sarà il tuo unico sito, allora il pacchetto STARTER è perfetto. Dipende solo da te e dalle tue esigenze. Tieni presente però, che nel caso dovessi scegliere lo STARTER, ogni volta che vorrai creare un nuovo sito il tuo costo di partenza sarà maggiore, con il PLUS invece dovrai pagare solo il nuovo dominio (tra 1 e 15€). 

Caratteristiche BlueHost: Hosting Per WordPress

Il piano PLUS include:

  • Numero di domini illimitato
  • Spazio web illimitato
  • Banda di traffico illimitata
  • Numero di account e-mail illimitato
  • Dominio gratuito il primo anno (annualmente un dominio costa circa €10)
  • Installazione dei principali CMS come WordPress, Joomla, phpBB, in un solo clic
  • Assistenza 24/7/365 (sempre) via Telefono, chat e email
  • Soddisfatti o rimborsati, per sempre! Grande segno di consapevolezza della qualità del servizio che offrono (entro 30 giorni ti ridanno tutto, dopo ti ridanno i soldi in base a quanto manca alla scadenza del contratto)
  • 100$ per Google AdWords ($50 nello starter)
  • 100$ per Facebook Ads ($50 nello starter)
  • SSH (Secure Shell)
  • File di Log
  • Statistiche
  • Personalizzazione dei Cronjobs
  • Molte altre caratteristiche…

    Clicca QUI per aver BlueHost Scontato

Recensione BlueHost: Gestione Sito WordPress Con BlueHost

Una volta che avrai scelto il piano di hosting e lo avrai acquistato, potrai accedere al back end del pacchetto. Il back end è fatto con linux e tramite il cpanel potrai gestire tutto ciò che riguarda il tuo nuovo sito con WordPress.

Attraverso il cPanel potrai installare WordPress con pochissimi clicks, creare account email con dominio personale, caricare e cancellare file attraverso il “manager”, aggiungere domini (con il pacchetto PLUS) e fare tutte quelle cosa che potresti aver bisogno di fare per gestire al meglio il tuo sito.

Assistenza BlueHost

L’assistenza di BlueHost è davvero efficiente. È sempre attiva 24/7/365 tramite telefono, live chat ( rispondono sempre nel giro di pochi minuti) e mail.

Ci sono persone che dichiarano di averli contattati durante le feste, tipo a Natale o il 31 Dicembre e di aver ricevuto risposta nel giro di pochi minuti. La realtà è che questo tipo di servizio dovrebbe essere scontato (se possiedi un sito e questo va offline a causa dell’hosting potenzialmente perdi molti soldi), ma spesso purtroppo non lo è: con hosting che hanno infatti supporti attivi solo a determinate ore del giorno (vedi GoDaddy e solo tramite chat), ad altri che chiudono il weekend.

Con questo servizio BlueHosting prende sicuramente molte posizioni.

Recensione BlueHost: Conclusione

Come detto all’inizio esistono molte aziende che offrono ottimi servizi di Hosting. BlueHost è decisamente una di queste. La semplicità, la velocità e la disponibilità nel supporto dell’azienda l’hanno infatti resa una delle top del settore.

Consigliamo pertanto questo hosting a tutti coloro che hanno o che vogliono avviare un sito web, che esso sia un blog personale, un sito di e-commerce o un sito azienda.

Altro punto “a favore” riguarda il budget pubblicitario che viene dato sotto forma di coupon a coloro che acquistano un piano. $100 di ads sia su Facebook che su Google Adwords possono, se sfruttati bene, essere perfetti per lanciare un nuovo sito internet.

Se vuoi creare un sito con WordPress leggi questa guida in cui ti suggeriamo come effettuare tutti gli “step”, cosa fare e cosa non fare.

Clicca QUI per aver BlueHost Scontato

 

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *