TelexFree Nuovo Piano Compensi – V2.0 Analizzato

Table of Contents

TelexFree Nuovo Piano CompensiNonostante le ripetute dichiarazioni circa la legalità del proprio piano compensi (“la nostra azienda non è assolutamente uno schema Ponzi”), TelexFree ha deciso di cambiare il proprio modello di business.

Chissà che la velocità d’implementazione del nuovo piano compensi non sia dovuta alla conferma della SEC (Security Exchange Commission) circa le indagini contro la suddetta azienda, d’altro canto, questo nuovo piano compensi sembra esser stato studiata in fretta!

E’ una situazione piuttosto confusionale, infatti ci si allontana molto dal vecchio schema “investi $289 e prendine $20 a settimana per un anno”.

Il piano è stato rilasciato la settimana scorsa, ma abbiamo preferito non analizzarlo prima che uscisse la versione in inglese, così da poterci concentrare su quelle “visioni” internazionali. Per analizzarlo abbiamo osservato non solo il piano compensi ufficiale dell’azienda, ma anche gli interventi giornali online più autorevoli del settore.

TelexFree Nuovo Piano Compensi – Ad Central

Quello che in precedenza era il “core” del piano compensi, ovvero l’ad central, ha subito dei grossi cambiamenti.

Nel vecchio piano compensi di TelexFree gli affiliati investivano $289 per una posizione AdCentral con la promessa di $20 a settimana di ROI per ogni posizione. Il nuovo piano richiede agli affiliati di qualificarsi come “family”, che significa che devono prima vendere 10 pacchetti VOIP a $49.90 l’uno.

Una volta qualificato come “family”, un affiliato guadagna $100 a settimana nei primi 30 giorni, ma dopo inizia il divertimento reale. Dopo questi primi 30 giorni un affiliato dovrà qualificarsi come “AdFamily Plus”, cosa che richiede 3 step:

  • spammare 5 TelexFree ads al giorno, 7 giorni su 7.
  • mantenere almeno 5 clienti VOIP (al costo di $49.90 al mese)
  • reclutare almeno 2 affiliati che abbiano a loro volta 5 clienti VOIP, ognuno pagante $49.90

Fintanto che questo “status” rimane, l’affiliato riceverà $100 a settimane da TelexFree.

NOTA: se un affiliato non si qualifica come AdFamily Plus, rimarrà qualificato come Family per $50 a settimana, dovendo comunque spammare 5 annunci al giorno.

TelexFree Nuovo Piano Compensi – Schema Refferral

Gli affiliati qualificati come AdFamily Plus hanno diritto a ricevere i 2% di quello che le proprie downline guadagnano (pagabile su 6 livelli di profondità), attraverso l’AdCentral “investment scheme”.

Bonus di reclutamento: quando un affiliato personalmente reclutato si qualifica come Family, lo sponsor guadagna $100.

Commissioni sul VOIP: per ogni pacchetto VOIP venduto, l’affiliato guadagno il 10% in commissione ($4.90). Questa è una commissione mensile ricorrente finché il cliente manterrà l’abbonamento VOIP.+

Le commissioni residuali offerte sulle vendite VOIP ricordano una struttura ad unilevel.

TelexFree Nuovo Piano Compensi – Il Binario

Vengono pagate commissioni sul pareggio del binario considerando sia i nuovi affiliati che i clienti VOIP nella struttura.

Non è chiaro al 100% in cosa consista il “pareggio”, ma sembrerebbe nel aver su entrambi i lati un affiliato che abbia 5 VOIP. Vengono pagati $80 su ogni binario pareggiato, per un massimale di $15.800 al giorno.

In precedenza venivano pagati 40 centesimi a settimana per ogni affiliato in struttura e $20 ricorrenti per ogni binario compensato.

Team Builder Revenue-Sharing

Se un affiliato ha 5 AdFamily Plus in prima linea, questo si qualifica per una share nel Team Builder revenue-sharing pool.

Vengono in pratica messo da parte fino al 2% del fatturato globale di TelexFree (includendo probabilmente anche le fee della membership) e pagato poi mensilmente. Il massimale è di $39.600 all’anno per ogni affiliato.

1K Club Bonus

Il 1K Club Bonus paga $500 quando un affiliato recluta personalmente 4 nuovi affiliati entro i primi 30 giorni nell’azienda. Gli affiliati possono qualificarsi per questo bonus una volta sola.

Affiliate Fees

La fee d’affiliazione è di $149 annuali in cima a $19.90 mensili.

In precedenza la fee era di $299 per un AdCentral position o $1375 per un AdCentral Family position (5 investimenti di gruppo). TelexFree prende un’ulteriore fee di rinnovo del 20% ogni anno.

TelexFree Nuovo Piano Compensi – Conclusione

Non crediamo che i pacchetti VOIP di TelexFree troveranno molti clienti al di fuori degli stessi affiliati. Sicuramente sulla rete si possono già trovare molti presunti leader che invitano i propri team ad acquistare più pacchetti VOIP a testa in modo da qualificarsi per l’AdFamily Plus. Ma secondo voi, la SEC (uno degli organi più temibili del settore), cosa penserà vedendo che ogni affiliato avrà 10 pacchetti VOIP intestati? (Buona fortuna)!

La domanda è, “conviene ancora fare ragionamenti egoistici sul “tanto siamo all’inizio” ed investire ancora soldi?”

Ricapitolando, un affiliato quindi si iscrive a TelexFree per $149 pagando poi $19.90 al mese. A questo punto dovranno pagare 10 VOIP =$499.

Una volta fatto questo, SPETTACOLO, basta spammare su internet quotidianamente e il tuo guadagno nel primo mese sarà di $400 di ROI più $49.90 in commissioni VOIP (10×4.99). In realtà però l’affiliato ha investito $667.90 per cui il ROI è di -$218.90, ovvero è in negativo del 32.77%.

Durante il secondo mese bisogna reclutare per forza almeno due nuovi affiliati che pagano almeno $667.90.

Le commissioni pagate quindi nel secondo mese sono: $80 binary commission, $24.95 in vendita diretta di VOIP, $9.98 in vendita indiretta di VOIP subscriptions (20 sul livello 1 @ 1%), $200 per il Family Recruitment Bonus e $400 in AdCental investment ROI. In totale $714.93.

Le spese sono di $269.40.

Con un bilancio in negativo di $218.90 del mese precedente, ci troviamo con un risultato positivo di $226.63. Ovviamente con l’ingrandimento della downline questi numeri aumenteranno.

Il problema principale però è questo. Il successo, o meglio, l’espansione di TelexFree è dovuta al suo “passivo” (guadagnare senza fare nulla) che c’era in precedenza. Ora, se un affiliato non recluta, si troverà con una perdita netta di $44.45 al mese (dati da $269.4 di spese mensili sottratti a $200 di ROI sommati a $24.95 di commissioni VOIP).

Le chiacchiere stanno a zero. Con l’azienda indagata nella maggior parte dei paesi con “molti affiliati” e la SEC alla calcagna, l’azienda ha dovuto cambiare le carte in tavola. Il VOIP, che in precedenza era solamente uno specchietto per le allodole, ora è diventato il “servizio farlocco” che servirà per dire: “si anche noi abbiamo un prodotto”.

Il problema principale è che i presunti leader di quest’attività hanno sempre saputo, e riconosciuto in conversazioni private, l’insostenibilità del precedente modello di business, ma se ne sono sempre fregati per incassare il più possibile, lanciando nei mesi scorsi altri business dai dubbi schemi come: Unetenet, Uinvest, BBOM, Ju Ding, Banners Broker etc.

Il consiglio è sempre lo stesso. Diffidate dai “guadagni facili”, perché solo all’apparenza vi faranno guadagnare, ma in realtà vi faranno perdere soldi e soprattutto la faccia con i vostri amici e parenti. Se dovete fallire è meglio che falliate perché voi non siete in grado, piuttosto che perché voi state andando alla grande e l’azienda vi chiuda.

 

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. non è del tutto veritiera come analisi,intanto pagando 630 per partire il primo mese si ha un ritorno di 400 piu 49 ed è giusto,ma nel secondo mese se non attivi i 5 voip per diventar plus prendi 200 dollari sommati ai guadagni del primo mese si va subito in pareggio…….volendo si puo aver due pacchetti non plus che ci cosan 630 piu 630 e daranno lo stesso 400 dollari al mese e pagando il secondo pacchetto 530 grz alle 100 di commisione mentre nel vecchi pack il prezzo era 1425 dollari piu il 20 per cento a fine anno che sembra col nuovo piano sia sparito…….se si riesce nel primo mese a far due ref diretti si prendon 300 dollari di commisioni,e invece con 4 il bonus1k tra ingressi e chiusure coppie da 1680 dollari di bonus in un colpo solo……….cerchiam di analizzar in modo imparziale il sistema senza dar giudizi frettolosi