Tina.org denuncia la compagnia Herbalife: ecco perchè…

Tina.org denuncia Herbalife

Tina.org denuncia la compagnia Herbalife: ecco perchè…

Di recente l’organizzazione Tina.org ha sporto denuncia contro Herbalife per una serie di affermazioni ingannevoli diffuse online dai propri incaricati.

In pratica i contenuti condivisi su Internet da alcuni distributori sostengono che possono aiutare a prevenire e curare il coronavirus potenziando il sistema immunitario.

Truthinadvertising.org sta sollecitando la Federal Trade Commission (FTC) ad aprire un’indagine ufficiale.

Questo per proteggere e tutelare i consumatori che vivono un periodo molto difficile.

Infatti negli Stati Uniti il numero delle vittime della pandemia ha superato i 50.000 casi.

Approfondiamo la notizia.

Le affermazioni ingannevoli diffuse online

TINA.org ha raccolto una trentina di contenuti sospetti diffusi in Rete dagli incaricati HL.

Nei giorni scorsi su Internet sono apparsi diversi post contrassegnati da hashtag sospetti, quali:

  • #coronavirus;
  • #COVID-19;
  • #nocoronavirus.

All’interno di essi sono state inserite numerose affermazioni ingannevoli.

Infatti gli incaricati hanno scritto che i prodotti dell’azienda sono “buoni per combattere il coronavirus“.

A questo proposito è bene ricordarti che:

“al momento non esiste alcun trattamento o vaccino noto per il Coronavirus.”

Il reclamo di TINA.org è giunto in contemporanea con la spedizione, da parte della Federal Trade Commission, di alcune lettere di avvertimento recapitate a 10 società di MLM.

Quest’ultime, attraverso i loro incaricati, avrebbero diffuso affermazioni false sulla capacità dei loro prodotti di trattare o prevenire la malattia del coronavirus.

Inoltre, alle persone che decidono di entrare in attività, spesso vengono promessi guadagni irreali.

Insomma i consumatori meritano certamente maggiore chiarezza.

Intanto gli utili di Herbalife crescono…

E mentre Tina.org ha aperto un’inchiesta riguardante la cattiva condotta di alcuni networker, i guadagni di Herbalife volano.

Tutto questo nonostante la pandemia in corso…

Nel primo quadrimestre del 2020 la compagnia ha aumentato le proprie vendite del 7,7%.

Grazie a questa crescita gli incassi si sono attestati a circa 1,3 miliardi di dollari.

I punti volume della Cina sono aumentati del 29,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ti interessa approfondire il piano marketing Herbalife 2020?

E allora consulta subito la nostra guida speciale uscita di recente qui su “Business da Casa”!

Herbalife

Informazioni su Herbalife

Herbalife è una società di network marketing che opera nel settore del controllo del peso e della cura della pelle.

È stata fondata nel febbraio del 1980 da Mark Reynolds Hughes.

Quest’ultimo era un visionario che iniziò a vendere i prodotti direttamente dal baule della sua auto.

Oggi la compagnia conta circa 8.900 dipendenti.

Inoltre la sua rete distributiva è presente in tutto il mondo.

Clicca qui per visitare il sito ufficiale di HL

Informazioni su Truth in Advertising, Inc.

Truth in Advertising, Inc. (TINA.org) è una organizzazione no profit con sede a Madison.

La sua missione è quella di essere la risorsa di riferimento dedicata a proteggere i diritti dei consumatori.

A questo proposito spesso avvia investigazioni di carattere giornalistico riguardanti la falsa pubblicità e il marketing ingannevole.

Tina.org è sovvenzionata in modo indipendente.

Ha ricevuto il suo finanziamento iniziale dalla Seedlings Foundation, la quale sostiene programmi che nutrono la salute fisica e mentale di bambini e famiglie.

Per maggiori informazioni su Truth in Advertising, Inc. visita il loro sito ufficiale.