Visa digitalizza le PMI attraverso le startup di eCommerce

Visa digitalizza le PMI

Visa vuole digitalizzare le PMI attraverso le startup di eCommerce

La società di pagamenti Visa punta a digitalizzare oltre 8 milioni di PMI presenti in tutta Europa.

A questo proposito l'iniziativa avrà il sostegno delle startup di eCommerce più famose, ovvero Shopify, Axerve, SumUp e infine Vidra.

Nelle prossime righe di questo articolo cercheremo di capire meglio perchè è nato questo progetto e quali sono i punti di forza messi in moto da queste collaborazioni.

Perchè Visa ha lanciato questo progetto

L'emergenza sanitaria causata dal Covid-19 ha portato gli utenti ad aumentare il numero di transazioni online, preferendo questa metodologia di acquisti rispetto a quelli effettuati prettamente offline.

Ed è proprio per questo che Visa sta avviando una serie di partnership di spessore con le più importanti startup attive nel mondo del commercio elettronico.

Chiaramente l'obiettivo rimane quello di aiutare le PMI a digitalizzare (e semplificare) i propri processi di vendita.

Del resto il trend parla chiaro: con il lockdown il numero di acquirenti online è triplicato se confrontato con i dati del 2019.

Inoltre le valutazioni del consorzio Netcomm ci fanno capire che l'eCommerce, a livello mondiale, crescerà del 55%.

Anche la situazione italiana fa ben sperare i vari imprenditori digitali interessati a cavalcare questa tendenza.

Infatti, dopo il primo lockdown di marzo 2020, nel nostro Paese le transazioni elettroniche sul Web hanno segnato un'impennata di circa il 20% rispetto all'anno precedente.

Non male!

Ora vediamo esattamente che valore aggiunto riusciranno a portare le quattro realtà chiamate da Visa a rivoluzionare il settore degli acquisti online.

Le 4 realtà di eCommerce coinvolte nell'iniziativa

La partnership strategica messa in azione da Visa con le quattro startup attive nel mercato mondiale dell'eCommerce servirà per fornire alle PMI tutti quegli strumenti digitali indispensabili ad aumentare gli acquisti degli utenti tramite i canali di vendita disponibili sul Web.

Il vantaggio per le PMI è rappresentato dal fatto che questo progetto verrà offerto loro a condizioni molto agevolate (soprattutto nei mesi di dicembre e gennaio).

Ma di preciso quali sono i punti di forza che Shopify, Axerve, SumUp e Vidra renderanno disponibili per i commercianti?

Cominciamo da Shopify…

La piattaforma di eCommerce omonima, grazie alla collaborazione con Visa, fornirà alle PMI una prova gratuita di ben 14 giorni.

Inoltre fornirà ai propri clienti l'accesso a tre corsi di formazioni on demand rivolti a chi necessita di competenze pratiche per costruire, gestire (da remoto) e promuovere il proprio shop digitale su Internet.

Axerve

L'azienda famosa per il proprio servizio di pagamento online darà ai propri clienti la possibilità di pagare in maniera decisamente rivoluzionaria.

Ovvero Axerve offrirà la soluzione “Pay by link“.

Questo strumento consentirà alla clientela di pagare in modalità facilità attraverso l'invio di una semplice mail che al suo interno contiene un link.

Inoltre la stessa mail conterrà un qr code che rimanderà ad una pagina di atterraggio nella quale il consumatore potrà inserire i dati sensibili della propria carta di credito (tutto questo in modo assolutamente sicuro).

SumUp: i punti di forza della sinergia con Visa

Anche SumUp, che commercializza soluzioni mobili per pagare digitalmente, darà la possibilità ai clienti delle PMI di concludere transazioni attraverso un link inviato direttamente dalla propria applicazione.

Infine Vidra…

Negli ultimi anni Vidra si è posizionata nel settore dell'eCommerce per i suoi servizi di qualità riguardanti la digitalizzazione.

Grazie a Visa rende disponibile gratuitamente alle imprese il suo piano standard per costruire uno shop online professionale.

Il servizio riguarderà nello specifico la configurazione della piattaforma e la gestione del magazzino digitale (comprese le spedizioni ai clienti finali).

Conclusione

Se in questo momento sei interessato a conoscere tutti i dettagli di questa iniziativa lanciata da Visa, visita subito questa pagina con il comunicato ufficiale.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *