Herbalife: Studio Sulle Abitudini Alimentari In Spagna

Herbalife

Table of Contents

Studio Sulle Abitudini AlimentariHerbalife, azienda americana nel settore dell’integrazione alimentare ha recentemente condotto uno studio sulle abitudini alimentari della popolazione spagnola.

Lo studio è stato condotto su 2.072 persone con l’obiettivo di imparare e conoscere le abitudini della popolazione con particolare attenzione sul cibo, lo sport e la conoscenza sullo stile di vita sano e salutare.

Le prime conclusioni interessanti che sono emerse da questo studio sono che circa la metà della popolazione si sente in buona forma fisica, però l’83,1% è preoccupato del mantenimento di una dieta sana e l’82,5% vorrebbe fare più attività sportiva.

Anche se lo studio dimostra che gli spagnolo hanno accesso a moltissime informazioni sulla conduzione di una vita sana i risultati sono negativi. Risulta infatti che il 60,4% degli intervistati mangia molto peggio rispetto alle generazioni precedenti.

Per quanto riguarda i sessi, sono le donne che dimostrano di aver maggior conoscenza di come condurre uno stile di vita sano, e anche se il 56% degli intervistati dichiara di esserne a conoscenza, solo il 36% assicura di condurre una vita sana.

A quanto pare, secondo lo studio, sembrerebbe che il gusto del proibito abbinato a esigenze di tempo porterebbero moltissime persone ad abbandonare uno stile di vita salutare.

Lo specialista in Medicina dello Sport e membro del Consiglio consultivo per la nutrizione di Herbalife International, Julian Alvarez, spiega a tal proposito come l’attuale stile di vita stia prendendo il sopravvento sul mantenimento di uno stile di vita sano.

I ritmi sono cambiati e si vive sempre più di fretta, e questo da vita a problemi sia alimentari che di riposo.

Prima si riposava molto di più e le abitudini alimentari erano molto più salutari.

Oggi la frenesia, la fretta e l’essere sempre indaffarati incidono moltissimo sulla gestione del tempo libero! Meno attività sportiva e meno tempo dedicato alla preparazione di cibi salutari!

Questo infatti, nonostante i progressi della medicina e della scienza della nutrizione, sta portando ad avere una salute peggiore di quelle di generazioni precedenti. Sta infatti aumentando, rispetto a qualche anno fa, il rischio di subire incidenti cardiovascolari ( es infarto ).

Un po’ di Percentuali

All’ora di pranzo, a casa o sul posto di lavoro, 8 intervistati su 10 hanno detto di preferire cibi preparati direttamente a casa, e anche se la grande maggioranza dice di mangiare piatti preparati in casa, il 73,4% crede che si consumino molti più cibi pronti rispetto ai propri genitori.

A seconda dei cibi, gli spagnoli che pensano che si mangino più cibi pronti rispetto ai propri genitori sono il 65,5%.

La maggior parte degli intervistati pensano di mangiare molti più cibi pronti rispetto ai propri genitori alla loro età: cibi in scatola o confezionati (60,2%), più dolci, torte o pasticcini (59,2%), cereali (43,1%)

Inoltre dallo studio risulta che siano diminuiti circa del 40% i consumi di cibi salutari come zuppe, verdure e frutta.

Sicuramente questi dati ci indicano che rispetto alle generazioni precedenti lo stile di vita sta cambiando e non sempre in meglio. (considera anche che il 67,9 % degli intervistati ritiene di vivere uno stile di vita più sedentario rispetto ai propri genitori)

Questo studio è stato condotto proprio per dimostrare che lo stile di vita di molte persone non è salutare come dovrebbe essere e questo può provocare anche problemi di salute.

Continua così la battaglia di Herbalife contro le cattive abitudini alimentari.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *