TIM SALES: un nuovo nome per il network marketing?

Tim Sales Italia

TIM SALES: un nuovo nome per il network marketing?

Con un video apparso qualche giorno fa all’interno del suo canale YouTube, il top networker Tim Sales (di ARIIX) pone ai propri followers un quesito…

Trovare un nuovo nome all’industria del network marketing.

Con l’avvento dei social media i tempi sono decisamente cambiati…

Dunque secondo Tim Sales, il settore è pronto per una operazione di renaming.

E da buon leader di grande esperienza ha chiesto un aiuto concreto ai suoi seguaci e a tutte le persone che amano il network marketing:

“Abbiamo superato il nome del network marketing?

È tempo per un nuovo nome?

Se ci pensate la parola RETE è collegata alle persone che conosci.

E certamente avrebbe senso (se credi nel tuo prodotto) parlare solo con quelle persone.

Ma non è quello che facciamo, vero?

In realtà, anche MLM o MULTILIVELLO non sono termini esattamente precisi… del resto molti incaricati scelgono di fare commissioni solo sui prodotti che vendono personalmente.

Nell’era dei social media e del marketing digitale, molte persone usano altri meccanismi per generare contatti e vendere prodotti e servizi”

I punti fondamentali del video del leader di Ariix

Il top networker Tim Sales (di ARIIX), attraverso un video registrato direttamente dal suo studio, si pone alcuni quesiti riguardanti il MLM.

Il contenuto multimediale di Tim inizia definendo cosa non è network marketing:

Non si tratta di schemi Ponzi oppure di piramidi.

La gente è convinta di questo perchè per definire questa attività indipendente stiamo ancora utilizzando il termine “Rete” (o “Catena”).

Inoltre un altro passo fondamentale menzionato da Tim Sales (Ariix) è rappresentato dall’utilizzo della parola “MARKETING”.

In effetti è un aspetto importantissimo da tenere in considerazione.

Infatti è proprio grazie al “fare marketing” che le persone hanno un’opportunità commerciale distribuendo prodotti di qualità da promuovere e vendere ai propri contatti.

Dunque il termine “MARKETING” secondo Tim andrebbe mantenuto.

Il video continua con il top networker di Ariix che ci ricorda che l’uso del telefono è cambiato.

Il telefono in origine era l’unico dispositivo che ci permetteva di parlare con le persone lontane.

Ora invece è di moda lo smartphone che è strettamente collegato ai social network.

Network marketing e social media moderni

Coinvolgere nel tuo business amici e parenti è qualcosa che puoi sicuramente fare…

Ma non sempre è necessario.

Possiamo scegliere altre forme di promozione diretta, come ad esempio mettere un annuncio alla radio oppure fare del buon email marketing.

Inoltre abbiamo a disposizione i social media che ci permettono di entrare in contatto (velocemente) con nuove persone che hanno i nostri stessi interessi.

Tim Sales chiede “aiuto” ai propri followers…

All’interno del video pubblicato qualche giorno fa sul suo canale, Tim Sales di Ariix chiede un aiuto speciale ai propri followers.

Tim Sales

Ecco in cosa consiste la sua particolare “chiamata all’azione” finale:

“Stiamo iniziando a renderci conto che forse è tempo di un nuovo nome.

Un nome migliore.

E mi piacerebbe conoscere la tua opinione su questo…

Hai un modo migliore per descrivere cosa facciamo?

Lascia un commento e fammi sapere …”

Al momento sotto il video di Tim Sales (Ariix) sono arrivati circa 100 commenti con nuove proposte, anche piuttosto originali.

Informazioni su Tim Sales

Tim Sales è un grande professionista dell’industria del network marketing.

E’ in attività da oltre 30 anni.

Durante la sua longeva carriera è riuscito a guadagnare milioni di dollari, collaborando come distributore indipendente in diverse aziende.

Anche i media tradizionali si sono occupati di lui.

Infatti è stato intervistato da Larry King e Grant Cardone.

Attualmente Tim è incaricato di ARIIX Corporate.

Inoltre condivide il suo know how su come costruire un business da casa di MLM all’interno del suo sito di formazione.

Per approfondire la conoscenza con Tim Sales, visita il sito ufficiale del suo progetto “NETWORK MARKETING POWER