Un’introduzione a Curve Finance

curve finance

La crescita della finanza decentralizzata (DeFi) ha aumentato l’interesse verso gli exchange  decentralizzati come Curve Finance. e Uniswap.

Curve Finance consente agli utenti di scambiare token con stablecoin e di fornire liquidità ai pool di liquidità e guadagnare commissioni.

Cos'è Curve Finance

Curve Finance è un exchange decentralizzato (DEX) basato su Automated Market Maker (AMM)in esecuzione su Ethereum.

Si concentra sullo scambio tra diverse stablecoin e presenta commissioni basse e slippage minimo.

Poiché gli AMM funzionano con un algoritmo di determinazione dei prezzi anziché con un portafoglio ordini, Curve Finance è utile anche per lo scambio di token che rimangono in una fascia di prezzo simile, come diverse versioni tokenizzate di Bitcoin come WBTC, renBTC o sBTC.

Ci sono pool all'interno della piattaforma in cui i fornitori di liquidità ricevono una percentuale delle commissioni di cambio, mentre ci sono anche pool di prestiti che includono protocolli DeFi separati che offrono un tasso di interesse più elevato ai fornitori.

curve finance

Come funziona

Gli asset sono prezzati secondo una formula progettata per gli swap in un intervallo simile. Diciamo ad esempio che 10 USDT dovrebbe essere uguale a 10 USDC, che dovrebbe essere uguale a 10 BUSD. Se converti 5 milioni di dollari di USDT in USDC e poi lo converti in BUSD, ci sarà uno slittamento.

Tuttavia, la formula di Curve mira a ridurre al minimo questo slittamento, anche durante la conversione di grandi quantità.

Inoltre, i pool di liquidità aiutano a garantire il minor importo di slippage durante lo scambio di valute digitali.

Sulle stablecoin Curve garantisce un protocollo di prestito meno volatile pur continuando a dare un alto interesse sulla liquidità fornita.

I pool sono controllati dall'AMM, che riequilibra i pool dopo che sono stati effettuati gli scambi.

Ad esempio, supponiamo che un pool contenga USDC e TUSD.

Un trader di Curve Finance vuole vendere USDC e utilizza questo pool di liquidità.

Il pool diventa sbilanciato perché ora c'è più USDC.

Per riequilibrarlo, il prezzo di USDC scende per incoraggiare i trader ad acquistare USDC con TUSD.

I trader di arbitraggio acquistano quindi TUSD con USDC.

In questo modo, il pool di liquidità riequilibra il rapporto tra USDC e TUSD.

L'incentivo di prezzo mantiene equilibrati i pool di liquidità.

Incentivized liquidity providers

Poiché le commissioni di trading su Curve sono inferiori a quelle su Uniswap, puoi anche guadagnare premi al di fuori di Curve con i cosiddetti token interoperabili.

Diciamo che DAI viene prestato sulla piattaforma di Compound Finance, e poi scambiato con un token di liquidità chiamato cDAI.

Gli utenti Curve possono utilizzare cDAI nei suoi pool di liquidità, ottenendo così un altro livello di utilità e potenziale guadagno.

La possibilità di utilizzare i cToken di Compound su Curve Finance dimostra i vantaggi della componibilità nell'ecosistema DeFi.

Come accennato in precedenza, Curve è anche integrato con Yearn e Synthetix per massimizzare gli incentivi per i fornitori di liquidità (LP).

Curve è unico per le negoziazioni di stablecoin perché la sua liquidità e l'esclusivo market maker automatizzato attirano un volume di scambi elevato.

Ogni operazione guadagna una commissione di negoziazione dello 0,04% pagata agli LP.

Tuttavia, ci sono altri modi (di seguito) per trarre profitto dalla fornitura di liquidità a Curve.

Commissioni di negoziazione: ogni operazione condotta attraverso i pool in cui sei un LP guadagna profitti pagati in proporzione alla tua quota del pool.

Yield farming: i depositi in pool di liquidità che non vengono utilizzati vengono depositati in altri protocolli DeFi per generare entrate aggiuntive.

Rendimenti percentuali annuali elevati (APY): i rendimenti percentuali annuali per i depositi di stablecoin su Curve sono alti perché Curve produce anche fattorie con attività in comune.

Token veCRV: il blocco dei token CRV li converte in veCRV, che viene utilizzato per aumentare il tuo deposito APY.

Pool potenziati: per ulteriore liquidità, alcuni pool offrono incentivi, come rendimenti elevati per gli LP. Curve Finance è ben nota per il rendimento agricolo delle stablecoin. In qualità di fornitore di liquidità, puoi combinare e abbinare qualsiasi flusso di reddito sopra menzionato per massimizzare i tuoi rendimenti.

Token CRV

CRV è il token nativo di Curve Finance.

Viene utilizzato principalmente per la governance, i premi LP, l'aumento dei rendimenti (come veCRV) e il token burn.

Poiché Curve è governata dalla comunità, le sue decisioni sono prese dai titolari di CRV che bloccano i loro token per convertirli in veCRV.

Per inciso, veCRV sta per CRV di voto, che significa CRV che è stato bloccato nel protocollo Curve per un tempo definito. Più a lungo si blocca CRV, più veCRV si riceve.

Tieni presente che i titolari di veCRV guadagnano profitti dalle commissioni di cambio. Il protocollo di Curve può essere complesso.

Di conseguenza, l'adozione di veCRV è bassa, ma aumenta man mano che gli yield farmer iniziano a comprenderne il potenziale.

Conclusioni

Curve è una delle piattaforme più popolari su DeFi perché favorisce la stabilità e la componibilità rispetto alla volatilità e alla speculazione.

Tuttavia, la loro migliore ragione per rimanere è che non esiste un altro protocollo DeFi che sia così profondamente interconnesso con l'intero ecosistema DeFi come Curve.

Condividi

Altri articoli

Lezioni da imprenditori di successo partiti da zero

Scopri tutte le lezioni gratuite su businessDaCasa.com

Ecco come creare una rete di network marketing
Wishlist Member WooCommerce Plus - Sell Your Membership Products With WooCommerce The Right Way .