WorldVentures sotto inchiesta di frode in Sudafrica

worldventuresLa Promozione di WorldVentures in Sud Africa è presumibilmente intensificata negli ultimi mesi, spingendo indagini antifrode da parte della Commissione nazionale dei consumatori e specializzata in Crimini Commerciali  dei sudafricani .

Oltre 4100 persone del luogo a Città del Capo hanno riferito aderito WorldVentures negli ultimi sei mesi, rendendo all'azienda circa R22 milioni ($ 1.5 milioni di dollari) in soli tasse di iscrizione.

“Negli ultimi tre mesi, la NCC ha ricevuto diverse denunce da parte sia del Financial Services Board sia dalla South African Reserve Bank in materia di schemi piramidali sospetti”, ha detto il portavoce NCC Trevor Hattingh .

Se trovata colpevole, tutte le attività di Worldventures saranno dichiarate illegali in Sud Africa e la società si troverà ad affrontare accuse di frode.

L'accaduto ha avuto già dei precedenti con indagini simili recentemente in Giamaica (giugno 2015), Malesia (aprile 2015) e in Norvegia (fine del 2014).

Il Modello di business di WorldVentures  ‘prevede affiliazione per qualificarsi e per reclutare nuovi affiliati che fanno lo stesso.

La rete di viaggi con sede in Texas offre pacchetti di lusso a basso costo per i soci, che hanno bisogno di investire una tassa di iscrizione per far parte della società. I Membri Gold pagano 4200 R una tantum con un canone mensile 1200 R, mentre i membri platino pagano 6200 R una tantum con un canone mensile 1200 R.

WorldVentures gestisce anche una forte campagna acquisti, che è riconosciuta come il suo generatore di reddito principale. I membri sono incoraggiati a reclutare amici e  familiari, al fine di guadagnare commissioni e premi, inclusi i bonus finanziari versati in dollari americani.

Queste caratteristiche distinte assomigliano fortemente ciò che la legge sulla tutela dei consumatori, definisce come un sistema a piramide, ed è la ragione principale per cui la NCC ha incluso WorldVentures nelle loro indagine.

Ciò che è particolarmente interessante è che l'inchiesta del Sudafrica, però,  a differenza della Norvegia, Giamaica e Malesia, questa volta sta cercando di andare più a fondo e verso i Promotori stessi.

Il Procedimento penale sarà istituito contro gli iniziatori di una piramide o di schema relativo, in modo da inviare un messaggio molto forte come deterrente.

Tuttavia, in termini di CPA, tutti i partecipanti ad uno schema a piramide stanno commettendo un reato e possono essere sottoposti a giudizio.

Se (WorldVentures) verrà riconosciuta colpevole, la NCC ha sottolineato che i membri si troveranno ad affrontare accuse penali.

In seguito all'indagine penale in Giamaica, però, almeno un affiliato WorldVentures  ha ricevuto un rimborso:

Una donna , che è stata la prima ad ammettere che era stati truffati da qualcuno che sosteneva di essere un agente del WorldVentures holding con sede negli Stati Uniti ed è riuscita ad avere i soldi indietro.

 

Nel delineare la sua storia, Pauline ha detto al Domenica Gleaner che sperava in un incontro con un consulente di business online per aiutarla nell'espandere la sua attività , invece ha portato  a pagare migliaia di dollari per ‘investire in WorldVentures ‘, senza avere nessun supporto.

“Quando mi hanno parlato di WorldVentures mi dissero che potevo guadagnare almeno US $ 100 al mese, e andare in questi viaggi di lusso, dissi che questo sarebbe davvero un sogno da avverare, ma è diventato più  un incubo per me, ” ha dichiarato Pauline, come ha spiegato la sua esperienza con Tina (nome dii fantasia perchè non ancora dichiarata colpevole), che sosteneva di essere una rappresentante del club di viaggi statunitense.

Pauline ha detto che inizialmente è venuta in contatto con Tina attraverso un articolo di giornale per quanto riguarda il lavoro on-line.

“L'ho contattata perché ho letto un articolo che ha scritto, che ha discusso la possibilità di guadagnare soldi online.

Perché potevo implementare il mio stipendio ,stavo pensando che forse potevo guadagnare un piccolo extra da questa attività  creando qualcosa online, ma invece lei mi ha presentato  WorldVentures, ha detto Pauline.

“Lei (Tina) ha detto tutto quello che serviva era una carta di credito internazionale, dal quale  sarebbero avvenuti i pagamenti, un conto che sarebbe servito con un indirizzo negli Stati Uniti da dove WorldVentures sarebbe stata in grado di contattarmi e mandare i miei guadagni, e un nome di affari. “

Pauline ha ammesso che queste misure strane per nascondere il suo vero indirizzo sembravano sospette; tuttavia, le sue paure sono state fugate quando Tina ha detto che questo era necessario solo perché la società non aveva ancora un ufficio locale ‘.

“Mi ha detto che la società era legittima e mi ha mostrato la pagina web della società con tutti i diversi livelli di appartenenza sia per reclutare altre persone al club e guadagnare la commissione mensile, così come per andare in questi viaggi di lusso e ottenere sconti sul viaggio , ma prima che potessi accedere a qualsiasi cosa ho dovuto pagare la mia quota associativa di J $ 27.800, ha spiegato  Pauline sconsolata.

“Lei ha creato tutto per me dal ritiro delle carte di credito per la quota associativa mensile al mio conto, ma quello che mi ha fatto davvero sospettare è che lei diceva che avevo bisogno di darle i contatti di almeno 200 dei miei amici, colleghi e familiari, che  potevano  essere interessati al progetto. “

Pauline ha detto che lei ha rifiutato questa richiesta, sostenendo che lei non avrebbe dato i contatti dei membri della famiglia senza il loro permesso.

Questo rifiuto, aveva infastidito il presunto rappresentante, che ha interrotto la comunicazione con lei subito dopo.

Pauline ha detto, dopo aver perso un po ‘meno di J $ 45,000 ($ 379 USD) per lo schema, ha letto la relazione di La Domenica Gleaner citata da Laura Wards, direttore del marketing globale e di pubbliche relazioni per Worldventures Holdings, che affermava che la società non operava nell'isola , rimase scioccata.

Ed è quello che sta avvenendo per WorldVentures in South Africa.

Naturalmente in questo momento ci sono delle indagini in atto, quindi non vogliamo assolutamente sostenere l'illegalità della società , anzi ci auguriamo che possano esserci risvolti positivi e non un accanimento , ma ci riserviamo di avere un ragionevole dubbio.

Stay Tuned

Rimanete sintonizzati…e continuate a seguirci sulla pagina Ufficiale Facebook.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *