Guadagnare Con Un VideoBlog: Ecco Il Trucco

Table of Contents

Anche se non lo sai, negli ultimi 24 mesi decine di marketer hanno guadagnato molto bene grazie a te. Eh si, probabilmente non ci hai mai pensato, o semplicemente non sei mai riuscito a quantificarne i guadagni.

Di cosa stiamo parlando?

Parliamo dei video blog, ovvero di quei siti che offrono solamente video. Ne esistono diversi, di belli e di brutti, di fatti bene e di fatti male, ma hanno tutti in comune una cosa: se i contenuti diventano virali, i guadagni diventa elevati.

Qual’è La Logica?

Guadagnare Con Un VideoBlogLa logica per guadagnare con un videoblog è molto semplice. Prendi un video da youtube con molte visualizzazioni e che pertanto sai che la gente guarderebbe e condividerebbe, lo metti dentro al tuo blog WordPress (qui le istruzioni su come crearti un sito/blog con WordPress) e lo condividi sui social tramite spam in gruppi/bacheche (ovviamente tramite profili fake) e tramite pagine fan.

Se il contenuto sarà “attraente” gli utenti cominceranno a condividere i post, rendendoli virali. E’ in quel momento che il proprietario, grazie ad un precedente inserimento di banner pubblicitari dentro ai post (esempio Adsense), guadagnerà dai click ricevuti.

Ovviamente la qualità dei click sarà molto scarsa, e i guadagni per click saranno molto bassi. La forza del “giochetto” sta nel fare centinaia di migliaia di visualizzazioni proprio grazie alla condivisione degli utenti, ottenendo così migliaia di click sui banner tutti giorni, incassando così una piccola fortuna.

Quanto Tempo Porta Via?

Tra i vari business che il nostro team di Business Da Casa News segue c’è anche quello dei Video Blog, e ne possediamo alcuni. Il segreto è quello di trasformare e rendere la pubblicazioni dei video il più automatizzata possibile.

Puoi fare ciò in due modi: il primo è quello di assumere qualcuno che pubblichi i video al posto tuo pagando un tot. in base a quanti ne condivide al giorno, oppure “smezzare i guadagni finali”. Il secondo metodo invece è più aggressivo e al tempo stesso più economico ed è quello di utilizzare plugin WordPress in grado di fare il “lavoro sporco”.

Esiste un plugin che usiamo su tutti i nostri videoblog che si chiama WP Youtube Video Post e che fa esattamente quello di cui abbiamo bisogno.

Come Funziona Questo Plugin?

Il meccanismo è molto semplice. Scegli l’argomento dei video, lanci la ricerca (il tutto dentro il tuo WordPress), selezioni i video Youtube che vuoi importare dalla lista, clicchi su importa e il gioco è fatto.

Puoi importare decine di video in pochi minuti e in maniera del tutto automatica.

Unica pecca: alcuni video a volte non li importa, per cui se proprio li vuoi sul tuo sito li dovrai mettere a mano.

Se vuoi vedere la pagina ufficiale di WP Youtube Video Post e acquistarlo puoi cliccare qui!

Come vedi si tratta di un settore molto di nicchia, ma nonostante questo l’autore ha venduto molte copie del plugin, ha ottenuto ottimi feedback dai suoi clienti, e aggiorna il plugin costantemente.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *