BILL GATES: i 2 tratti distintivi dei grandi leader d’impresa

Bill Gates

BILL GATES: i 2 tratti distintivi dei grandi leader d’impresa

Bill Gates rappresenta uno dei punti di riferimento dell’economia mondiale oltre ad essere uno degli uomini più ricchi al mondo.

E di certo ci troviamo di fronte ad un personaggio carismatico che è stato in grado di condizionare la vita delle persone grazie alla sua VISIONE.

Un paio di decenni fa ha scritto un libro molto illuminante all’interno del quale sono emersi i due tratti distintivi principali dei grandi leader d’impresa.

Ora più che mai le aziende hanno bisogno di trovare persone chiave in grado di aiutarle a ripartire.

Questo significa assumere professionisti del mondo degli affari che mettono in pratica questi due aspetti.

Come dovrebbero essere i veri manager post CODIV-19

Mentre ci prepariamo a ritornare ad un apparente stato di normalità sociale, le aziende moderne sono alla ricerca di leader stabili che possano aiutarle a generare profitti.

Secondo Bill Gates ogni leader di successo possiede sempre queste due caratteristiche distintive:

  1. i grandi leader non tralasciano le cattive notizie;
  2. i migliori leader illuminati danno potere agli altri.

Se ti interessa conoscere le storie dei protagonisti del mondo dell’online business, allora non perderti le interviste speciali di “Business da Casa”.

#01. i grandi leader non tralasciano le cattive notizie

All’interno del suo libro dedicato al mondo del business, Bill Gates spiega che la capacità di una società nel rispondere a eventi non pianificati è un forte indicatore di vantaggio competitivo.

Il co-fondatore di Microsoft consiglia ai leader di fare qualcosa di strano: ad esempio cercare cattive notizie e dare alle persone la possibilità di reagire.

Secondo il suo pensiero personale i leader devono incoraggiare i dipendenti a condividere sia cattive che buone notizie.

Certo tutto questo è più facile a dirsi che a farsi…

Tuttavia Gates sostiene che più piatta è la gerarchia aziendale, più è probabile che i dipendenti segnalino cattive notizie e agiscano di conseguenza:

“Un cambiamento nell’atteggiamento aziendale, che incoraggia e ascolta le cattive notizie, deve venire dall’alto”

Dunque gli elementi chiave del successo di un’azienda partono anche e soprattutto da una comunicazione autentica trai i vari team.

Ed è proprio di questo che abbiamo bisogno per ripartire e per lasciarci alle spalle gli effetti di questa pandemia globale.

#02. i migliori leader illuminati danno potere agli altri

Durante i suoi giorni da CEO di Microsoft, Bill Gates ha espresso un concetto chiave, che dovrebbe risuonare profondamente nella coscienza collettiva dei leader di tutto il mondo:

“Mentre guardiamo al prossimo secolo, i leader saranno quelli che daranno potere agli altri”

La leadership illuminata si distingue proprio dalla capacità di influenzare e responsabilizzare efficacemente altri esseri umani nei momenti di crisi.

Ogni giorno i grandi manager d’impresa rispondono in modo proattivo alle sfide che la loro squadra deve affrontare.

Lavorano mostrando empatia agli altri e fanno sempre tutto il necessario per proteggere dipendenti e le aziende che dirigono.

Inoltre sono consapevoli delle esigenze di salute mentale dei loro membri del team e delle loro famiglie, poiché quello che stiamo vivendo pesa sulle persone in maniera unica.

Informazioni su Bill Gates

Da Wikipedia:

William Henry Gates III, meglio conosciuto come Bill Gates (Seattle, 28 ottobre 1955), è un imprenditore, programmatore, informatico e filantropo statunitense.

È meglio conosciuto come il principale fondatore di Microsoft Corporation.

Durante la sua carriera in Microsoft, Gates ha tenuto le posizioni di:

  • presidente del consiglio di amministrazione (chairman);
  • amministratore delegato (CEO):
  • chief software architect.

Ed è anche stato il maggior azionista individuale fino a maggio del 2014.

Se vuoi approfondire le informazioni riguardanti Bill Gates, clicca qui.