Microsoft Rimuove Bitcoin dai Suoi Sistemi di Pagamento

Microsoft rimuove Bitcoin

Table of Contents

Brutto colpo per gli appassionati di Bitcoin: Microsoft rimuove Bitcoin dai suoi sistemi di pagamento attivi. L’azienda è stata una delle prime ad adottare la criptovaluta. L’ex CEO, Bill Gates, aveva espresso il suo sostegno per Bitcoin.

Perchè Microsoft rimuove Bitcoin?

La decisione di Microsoft è stata confermata tramite chat pubbliche con i rappresentanti del servizio clienti. La causa principale della cessazione sembra essere la volatilitá e il rischio associati alla criptovaluta.

I clienti possono ancora utilizzare Bitcoin per aggiungere denaro al proprio account Microsoft. Questi account possono essere utilizzati per acquistare giochi, film e app. Tuttavia questi fondi non sono utilizzabili nello store di Microsoft. E c’è di piú: non sono rimborsabili.

Microsoft è uno dei piú grandi fornitori a rimuovere la propria opzione di pagamento Bitcoin. Altre aziende come Square hanno aggiunto i pagamenti in Bitcoin solo nel 2017. Tuttavia, a causa del notevole aumento del prezzo e della volatilitá, soprattutto nell’ultimo trimestre dell’anno (da $20.000 Bitcoin è crollato a $13.000) il rischio per aziende come Microsoft sembra essere aumentato.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *