La comunicazione vincente di un networker professionista

Comunicazione vincente

Table of Contents

La comunicazione vincente di un networker professionista

Sviluppare una comunicazione vincente rappresenta un punto fondamentale su cui ogni networker professionista deve lavorare quotidianamente.

Infatti diventare un abile comunicatore fa realmente la differenza mentre sviluppi la tua attività indipendente di MLM.

Se di solito sei confuso su che cosa sia meglio fare per riuscire ad ottenere i migliori risultati, allora continua a leggere questo nuovo articolo che ti viene offerto da “Business da Casa“.

Ancora una volta scoprirai dei consigli pratici che ti aiuteranno a chiudere più clienti e nuovi incaricati.

Preparati perchè dopo questa formazione gratuita, il tuo sponsor sarà orgoglioso di Te!

Da esperto a semplificatore…

Molte volte un networker professionista interessato ad apprendere una modalità di comunicazione vincente commette un errore madornale.

Ovvero pensa di dover essere a conoscenza di tutte le cifre e i dati riguardanti la sua opportunità…

Ad esempio:

  • avere tutte le informazioni statistiche a portata di mano;
  • conoscere tutti gli ingredienti di ogni singolo prodotto che propone;
  • sapere quanti “punti” e quante “virgole” sono presenti nel piano marketing della società che rappresenta...

In pratica questi incaricati sono convinti che il loro successo nell’industria del network marketing sia dovuto al grado di esperienza maturata e alla quantità di cose da sapere.

E invece non è esattamente così.

Infatti la comunicazione vincente del networker che ottiene risultati si deve basare solo su questo:

“Semplificare i concetti e non complicarli ulteriormente.”

Questo è un aspetto fondamentale da tenere in considerazione.

Infatti se riusciamo a trasformarci velocemente da esperti a semplificatori saremo di gran lunga più duplicabili e insegnabili.

I 4 elementi della comunicazione vincente del networker PRO

A questo proposito, facciamo riferimento ad un training di Eric Worre presente nel suo canale YouTube ufficiale.

All’interno del video, il leader e mentore del network marketing di fama mondiale ci presenta quattro cose da dire costantemente al nostro team invece di complicare la comunicazione con fatti o cifre poco interessanti.

Quando comunichiamo da persona a persona (o ad un pubblico), le quattro cose da fare sempre sono:

  • presentare;
  • indicare;
  • leggere;
  • e infine raccontare una storia.

Il potere delle storie nella comunicazione vincente

Per riuscire a connetterci con gli altri, le storie di successo (soprattutto quelle personali) rappresentano la scelta di comunicazione migliore.

Infatti con esse arriviamo dritti alle emozioni e alle loro esigenze.

Ed è solo in quel preciso momento che siamo in grado di generare legami autentici e reali con le persone.

Poi, superata questa prima fase iniziale, possiamo utilizzare risorse aggiuntive come:

  • video aziendali;
  • brochure;
  • e letture (che fungono da supporto per presentare i dati quando ne abbiamo bisogno).

Detto questo capisci perfettamente che il nostro compito principale non è imparare questi dati a memoria.

Inoltre non è un bene mostrarci come quelli che sanno di tutto e di più… altrimenti chi hai di fronte penserà di non essere in grado di farlo…

Piuttosto focalizzati sul raccontare la tua storia potente che possa ispirare gli altri.

Tiene presente che il tuo obiettivo primario deve essere solo quello di portare i potenziali clienti ad avere una visione unica del settore.

Se metti in atto questo tipo di comunicazione vincente gli altri capiranno che puoi fornire loro ciò di cui hanno bisogno per crescere attraverso l’opportunità che rappresenti.

Conclusione

Sei giunto al termine di questo articolo di “Business da Casa” dedicato alla comunicazione vincente del networker professionista.

Ricordati di registrarti alla MASTERCLASS GRATUITA sul network marketing che ti viene offerta dai fondatori del nostro portale.

Si tratta di contenuti formativi che ti mostrano il metodo scientifico “ARDR” che ti svela come sponsorizzare 20 nuove prime linee ogni 40 giorni.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *