Mitsubishi UFJ lancerá un Sistema di Sicurezza di Bitcoin nel 2018

Sistema di sicurezza di bitcoin

Table of Contents

La giapponese Mitsubishi UFJ Trust and Banking starebbe preparando il lancio di un servizio di sicurezza di criptovalute. Questo proteggerá i detentori di criptovalute nel caso in cui gli exchange utilizzati vengano chiusi o hackerati. Secondo quanto riportato da Nikkei Asian Review, il lancio del sistema di sicurezza di bitcoin avverrá nell’aprile 2018.

Il sistema di sicurezza di bitcoin giapponese

Mitsubishi UFJ manterrá i record corrispondenti dagli exchange di criptovalute dei clienti che optano per il sistema. Nel caso in cui l’exchange fallisca o sia compromesso, Mitsubishi UFJ compenserá i suoi clienti per le loro perdite, in base ai record che mantengono.

Nikkei riporta, inoltre, che il servizio inizierá con il trading di Bitcoin e potrebbe essere lanciato giá ad aprile 2018. Gli utenti dell’exchange di criptovalute, che scelgono la protezione dei propri fondi da parte di Mitsubishi UFJ, saranno soggetti ad una commissione per il servizio.

Come afferma Noriyuki Hirosue, CEO di Bitbank, con sede a Tokyo, per alcuni la commissione extra potrebbe risultare facile da pagare. Fa riferimento, soprattutto, a coloro i quali preferiscono affidarsi alle istituzioni finanziarie tradizionali. I clienti, infatti, dovrebbero sentirsi piú tranquilli sapendo che una banca di fiducia gestisce i loro beni.

Il Giappone è conosciuto come leader globale negli investimenti e nella regolamentazione delle criptovalute. L’esperienza, peró, ha reso gli investitori giapponesi di criptovalute particolarmente sensibili ai rischi legati al loro uso. Nel 2014, il principale exchange di criptovalute in Giappone, Mt.Gox, è stato chiuso dopo che gli hacker hanno rubato 850.000 bitcoin dei propri clienti.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *