Gli NFT (non fungible tokens)

non fungible tokens
Cosa sono gli NFT non fungible tokens e come si stanno rapidamente diffondendo.

I non fungible tokens (NFT) stanno conquistando il mondo. Celebrità come Steve Aoki e Jay-Z mostrano con orgoglio i loro NFT come immagini del profilo su Twitter. Marchi tradizionali come Adidas e Nike sono entrati nello spazio. Adidas ha raccolto 23 milioni di dollari lanciando la propria collezione NFT, che funge da pass di accesso agli esclusivi lanci Adidas fisici e digitali. Nike ha acquisito RTFKT, uno studio di design virtuale nello spazio NFT, per fare progressi nel metaverso. Gli NFT vengono venduti all'asta da Sotheby's e Christie's per milioni di dollari.

Con l'adozione mainstream sempre crescente di non fungible tokens , sta diventando sempre più difficile ignorare questa ondata in aumento. In questo articolo, stiamo scavando oltre l'hype e coprendo tutto ciò che devi sapere sugli NFT.

Cosa sono gli NFT?

I non fungible tokens o NFT in breve sono token crittografici unici e rappresentano un insieme non intercambiabile di metadati archiviati su una blockchain. I gettoni fungibili, invece, sono intercambiabili. Token come Bitcoin ed Ethereum sono esempi di token fungibili. 1 Bitcoin = 1 Bitcoin e gli utenti sono indifferenti al bitcoin esatto che stanno acquistando o ricevendo. Ogni NFT è identificabile in modo univoco e nella maggior parte dei casi gli utenti si preoccupano dell'esatta NFT che stanno acquistando o ricevendo.

Le blockchain sono registri digitali distribuiti e decentralizzati. Sono costituiti da blocchi di dati che sono concatenati insieme in sequenza cronologica. La blockchain più comunemente usata per gli NFT oggi è Ethereum. Stiamo anche iniziando a vedere l'ascesa di blockchain di nicchia come Flow e Ronin che sono costruiti pensando agli NFT e ai giochi.

I metadati per gli NFT si trovano in contratti intelligenti che sono archiviati nei blocchi su una blockchain. Un malinteso comune sugli NFT è che l'immagine visualizzata o il JPEG che rappresenta l'NFT sia archiviato sulla blockchain.

Sebbene ciò sia vero per una piccola manciata di progetti (Anonymice, Chain runners), la maggior parte dei progetti archivia l'immagine su una piattaforma di archiviazione esterna (IPFS, Arweave) e i metadati sulla blockchain contengono il collegamento a quell'immagine. Il costo di archiviazione di un'immagine sulla blockchain è estremamente elevato a causa delle dimensioni del file di un'immagine, il che rende antieconomico per i progetti essere completamente in catena.

Come internet ha risolto questo problema?

Internet ha risolto i problemi del mondo fisico digitalizzando tutto. È più facile che mai avere una scala infinita e connettersi con un pubblico globale. Anche il costo di distribuzione è stato notevolmente ridotto: newsletter e giornali.

Ma qual'è la caratteristica degli NFT_?

Tuttavia, manca dei benefici del mondo fisico. La proprietà e la scarsità sono quasi inesistenti e la capacità di autenticare le risorse digitali è molto più difficile rispetto ai beni fisici. Per quanto “fare clic con il pulsante destro del mouse e salvare” un NFT sia un meme, riflette lo stato attuale di Internet. Non ci sono diritti di proprietà e poco valore maturato per le risorse digitali.

Al centro, i non fungible tokens offrono una prova di proprietà che oggi manca nelle economie digitali. Ha creato la capacità di combinare i vantaggi del mondo digitale: un pubblico globale, scala e distribuzione, con i vantaggi del mondo fisico: proprietà e autenticità.

Prima dell'ascesa delle NFT, era difficile per le risorse digitali accumulare e acquisire valore. Questo lo rende estremamente economico come utente ma dannoso per i creatori. Oggi è difficile rintracciare e attribuire la reale proprietà su Internet e gli NFT lo risolvono. I creatori sono ricompensati in modo più accurato per il loro lavoro e sono in grado di estrarre una proporzione maggiore del valore che creano.

Gli utenti traggono vantaggio dalla possibilità di acquisire la proprietà delle risorse digitali e hanno la possibilità di scambiarle e valutarle facilmente. Essere uno dei primi fan della band più grande del mondo oggi non ti dà alcun vantaggio aggiuntivo, ma con gli NFT( non fungible tokens) c'è il potenziale per i consumatori di essere ricompensati solo facendo le cose che già fanno quotidianamente.

Condividi

Altri articoli

Lezioni da imprenditori di successo partiti da zero

Scopri tutte le lezioni gratuite su businessDaCasa.com

Ecco come creare una rete di network marketing