CEO Vemma vs FTC – $2 Milioni in Vendite Recenti

CEOChi ha conosciuto i big del network marketing sa che “Never Quit” (tradotto “mai mollare”) rappresenta il motto del settore e il CEO di Vemma BK Boreyko ne è la prova vivente.

Lo scorso 15 Dicembre Vemma ha consegnato al giudice il report sulle operation dei precedenti 3 mesi. Ecco cosa ha scritto il CEO e Founder dell’azienda:

“Vemma crede che, nonostante la passata interruzione del business e gli attacchi subiti sarà presto in grado di spingere nuovamente il business e tornare in profitto.

Nonostante in passato compagnie nella stessa situazione non sono riuscite a ripartire, Vemma conta sulla lealtà dei propri distributori e consumatori e vede questi come il motore del suo rilancio.”

Da quanto Vemma ha riaperto le sue operations l’8 Ottobre 2015, l’azienda ha ricevuto circa $2 milioni di ordini. Questo è sicuramente un ottimo risultato dato che l’azienda:

  1. non aveva potuto ricevere ordini per i precedenti 46 giorni: dal 24 agosto 2015 all’8 ottobre 2015.
  2. ha ridotto i prezzi
  3. non ha potuto ricevere gli ordini tramite carta di credito
  4. non ha potuto utilizzare il servizio di autoship
  5. ha pagato solamente $30.000 di commissioni dal 24 agosto 2015
  6. è coinvolta in una disputa con la FTC che le sta portando una pubblicità orribile
Il rapporto trimestrale ha riportato però le seguenti figure:

Vemma ha perso vendite ed asset nel 2015. Nel 2014 si erano raggiunti i 93 million di $ l’anno in vendite (escluso il Canada). Questo livello di vendite purtroppo è stato perso e non sarà raggiunto nuovamente nel breve periodo.

Vemma ha attualmente ricominciato le proprie operations solamente negli USA e in Canada, approssivamente 184,000 tra distributori e consumatori internazionali non sono attualmente in grado di acquistare i prodotti dell’azienda.

1,307 nuovi consumatori e nuovi 43 affiliati si sono uniti a Vemma recentemente.

Secondo le statistiche dell'azienda circa 501,338 nuovi partecipanti si erano uniti a Vemma da Gennaio 2013 fino a oggi. Di questi, circa il 49% (245,470) non hanno mai definito se essere clienti o affiliati. Solo 136,236 (circa il 36%) erano iscritti ufficialmente come affiliati.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *