Google Adwords Costi: Che budget stanziare?

Google adwords costi

Quanto costa fare pubblicità su Google?

Introduzione: I costi di Google Adwords dipendono da molti fattori ed è difficile creare un piano esatto. Andiamo a vedere in base a quali variabili le tue campagne costeranno di più o di meno.

 

Quanto costa la pubblicità su Google?

Così come per il costo delle inserzioni su Facebook, la risposta è complicata. E stanziare un budget per le tue inserzioni Google Ads non è un compito facile.

Tuttavia, in questo post cercheremo di rispondere alla domanda specifica: Quali sono i costi di Google Adwords?

Google Adwords Costi

Se hai letto il nostro precedente articolo sulla pubblicità su Google, avrai capito che le campagne su Google hanno come target una keyword, ovvero una parola chiave di ricerca.

Questa rappresenta il tipo di audience che vuoi targetizzare, il problema che il tuo pubblico vuole risolvere o prodotto che vuole acquistare.

E la keyword  che vai a targetizzare è il primo fattore ad influenzare il costo delle tue campagne Google Ads.

Prima delle keyword però il fattore che influenza principalmente il costo delle tue campagne è il settore in cui operi:

adwords costi

Come puoi notare da questi dati raccolti da WordStream, il CPC varia tantissimo da settore a settore.

E c’è una differenza anche tra le inserzioni in Google Search e le inserzioni nel Google Display Network, che sono più economiche.

Però, così come per Facebook, per ogni settore ci saranno ulteriori differenze di prezzo dovute a diverse variabili.

E quali sono i fattori che influenza i costi di Google Adwords?

Il quality score e gli effetti sui costi di Google Adwords

A ogni inserzionista e campagna pubblicitaria su Google Ads viene assegnata la metrica del quality score. Questa metrica serve a misurare la qualità della tua inserzione e andrà a influire i costi di Google Adwords.

Un quality score alto significa che pagherai di meno per ogni click che ricevi sulle tue inserzioni. 

Viceversa, un quality score scarso significa che stai fornendo una cattiva esperienza agli utenti che cliccano sulle tue ads e dunque, pagherai di più per quel click. E se il tuo quality score è basso puoi arrivare a pagare anche il doppio dei costi di Google Adwords.

Questo sistema obbliga gli inserzionisti a garantire che i loro annunci e landing page siano pertinenti, per offrire ai visitatori la migliore esperienza possibile. 

L’ultima cosa che Google vuole fare è mettere un annuncio non valido nella prima posizione. Questo andrebbe a danno dell’utente, ma anche di Google: Se gli utenti non cliccano, Google non guadagna.

Dunque, se vuoi tenere i costi di Google Adwords bassi, devi fare in modo che Google guadagni di più offrendo un’ottima esperienza agli utenti.

Come viene calcolato il punteggio di qualità?

Il punteggio di qualità è calcolato da una serie di fattori esterni, ma principalmente da Google che giudica la pertinenza delle parole chiave e l’esperienza dell’utente della pagina di destinazione desiderata. 

Man mano che i tuoi annunci continuano a ricevere click, Google analizza il comportamento degli utenti e in base a questo, darà un quality score diverso alle tue inserzioni.

Ciò evidenzia quante parti mobili bisogna considerare quando si tratta di capire quanto costerà la pubblicità su Google.

Gli altri fattori che influenzano il costi di Google Adwords

Competizione

google adwords costi

Poiché Google Ads utilizza un sistema di offerte d’asta, ogni settore è unico e il livello di concorrenza influenzerà notevolmente il costo delle parole chiave per clic. 

Se sei in un settore super competitivo come l’assicurazione auto, la finanza o i prestiti, allora aspettati di pagare diverse decine di euro per un click.

Se invece operi in un settore meno popolare, il tuo costo per clic sarà molto più basso. 

Anche le parole chiave con meno volume e che indicano un intento minore all’acquisto di solito costano meno in quanto richiedono più clic per convertire un utente.

Paese targettizzato

google adwords costi

Il targeting nelle diverse aree del mondo può avere un enorme effetto sui costi di Google Adwords e sulla campagna complessiva. Pensa ai paesi come dei livelli diversi quando si tratta di prezzo.

I paesi più sviluppati del mondo (Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, ecc.) sono spesso classificati come traffico di “livello 1”.

Questi paesi hanno il CPC più elevato a causa dell’alta qualità del traffico. Confronta questo con un livello inferiore di paesi come India, Pakistan, Brasile e il costo dei clic sarà molto più basso. 

Questo perché gli inserzionista valutano il click di un utente americano molto di più rispetto a quello di un utente che vive in un paese in via di sviluppo. Ed il motivo è ovvio: I primi hanno un potere d’acquisto maggiore.

Targeting per dispositivo

target dispositivo

Proprio come le località, il targeting per dispositivo gioca un ruolo enorme nel prezzo che paghi per un click alla tua pubblicità Google Adwords. 

Puoi targetizzare 3 tipi di dispositivi:  mobile, tablet e desktop. E ogni dispositivo ha il proprio CPC.

Di solito, il traffico desktop ha il CPC più elevato ma, a seconda del settore, a volte il traffico mobile può effettivamente essere più costoso. Sperimentare diversi tipi di traffico per la tua campagna è il modo migliore per vedere se puoi risparmiare o meno e tenere bassi i costi di Google Adwords.

Network targetizzato

Come abbiamo già indicato nella guida alla pubblicità su Google, esistono diversi network su cui puoi lanciare le tue campagne Google Ads: Search Network e Google Display Network.

I costi di Google Adwords sul Google Display Network, ovvero il network di Google che ti permette di mostrare inserzioni sui siti web che fanno parte del network di Google, sono molto più bassi degli annunci nei risultati di ricerca. Questo perché la qualità del traffico è più bassa.

Conclusioni: È complicato

Come hai capito, ci sono molti fattori in gioco, e probabilmente non sarai mai in grado di fare una previsione esatta di quanto le tue campagne possono costare.

Il modo migliore per calcolare un costo prima di una campagna è decidere il budget massimo che puoi spendere, quindi provare a ottenere il miglior ROI possibile attraverso un’efficace pianificazione ed esecuzione.