fbpx

Guadagnare con un blog nel 2020

guadagnare con un blog nel 2020

Guadagnare con un blog nel 2020

Guadagnare con un blog è stata una delle prime attività di guadagno online da quando è nato Internet. E, nonstante creare un blog e fare soldi online ha perso il fascino che avrebbe avuto cinque o sei anni fa, ci sono innumerevoli blog che guadagno ancora milioni di euro all’anno.

Come? Semplicemente creando contenuti. 

E il bello di guadagnare con un blog è che questa attività può essere svolta sia part-time che full-time.

Puoi avviare un blog mentre mantieni il tuo lavoro fisso e magari i primi mesi guadagnare soltanto qualche centinaio di euro per arrotondare lo stipendio.

E, col tempo puoi trasformare questa attività in una fonte di reddito principale che potrebbe generare abbastanza soldi da rivoluzionare completamente il tuo stile di vita.

La prova schiacciante che guadagnare con un blog è possibile

Vuoi una prova del fatto che i blog funzionano ancora?

Tu sei la prova.

Il fatto di essere qui a leggere questo articolo significa che le persone cercano ancora informazioni sui blog. SI informano, si fanno intrattenere, e prendono decisioni d’acquisto.

Okay, vuoi una prova ancora più concreta?

Guarda quest’immagine:

guadagnare con un blog

Questi sono tutti blog in vendita su Empire Flippers. Guarda il primo della lista. Ha un prezzo di vendita di $988.128. Si, hai letto bene.  Quasi un milioni di dollari per un blog.

Il secondo è in vendita per seicentomila dollari!

E guarda i guadagni mensili: $26k, $15k, $14k.

Bei numeri eh?

Ottimo!

Dunque, il fatto che ci sono dei blog in vendita al prezzo di una villa con piscina, e persone disposte a comprarli, dovrebbe essere una prova schiacciante del fatto che guadagnare con un blog è possibile. Anzi, potremmo dire “arricchirsi con un blog”.

Sei convinto?

Bene.

Dunque, fatta questa breve introduzione, andiamo a vedere come guadagnare con un blog.

6 Modi per guadagnare con un blog

Ci sono molte opzioni quando si tratta di guadagnare con un blog – marketing di affiliazione, pubblicità, corsi online, coaching individuale, consulenza, articoli sponsorizzati, vendita di prodotti fisici, etc. 

Alcuni di questi flussi di reddito richiedono più traffico di altri . E dovrai scegliere la strategia di monetizzazione in base alle tue conoscenze, a quanto traffico sarai in grado di generare.

Ma andiamo a vedere questa lista di modi per guadagnare con un blog.

Affiliate Marketing

Questa è sicuramente una delle strategie più popolari per guadagnare con un blog.

Ci sono diversi programmi popolari che puoi scegliere:

Oppure, puoi trovarne altri in questa lista.

Da un lato, questa strategia è semplice perché devi solo occuparti di creare contenuti di valore che attraggono la tua audience e rimandare ai prodotti o servizi che vendi in affiliazione.

Tuttavia, dovrai generare molto traffico per guadagnare tramite le commissioni in affiliazione.

Banner e inserzioni pubblicitarie

Così come per l’affiliate marketing, guadagnare con un blog inserendo banner e inserzioni pubblicitarie nel tuo sito richiede molto traffico.

Tuttavia, questa è un’attività completamente passiva. Non devi nemmeno preoccuparti di promuovere dei prodotti come nel l’affiliate marketing. Il tuo unico obiettivo è creare contenuti che attraggono più utenti possibili.

Dopodichè dovrai inserire dei banner di terze aziende sul tuo sito. Ci sono molti programmi a cui puoi aderire. Uno dei più famosi è Google AdSense, il programma di Google che ti permette di aggiungere banner nel tuo blog ed essere pagato ogni volta che un utente clicca su una di queste inserzioni.

Inoltre, guadagni anche per le impressions. Infatti Google ti pagherà 1-1.5$ ogni volta che quell’inserzione riceverà 1000 impressioni.

Facendo due calcoli, significa che per guadagnare 10$ hai bisogno di 10’000 visite alla pagina. 

Per questo motivo, come abbiamo detto all’inizio, questa strategia per guadagnare con un blog richiede molto traffico.

Ospitare post a pagamento

Mettiamo caso che tu abbia un blog nel settore fitness e che ricevi migliaia di visite al mese dalla tua audience.

Una strategia per guadagnare con un blog è quella di farti pagare da altri blog per ospitare un loro guest post. Ovvero, pubblichi sul tuo blog il post di un altro personal trainer in cui magari promuove il prossimo corso che sta per lanciare

E ti fai pagare un prezzo fisso per ospitare questo articolo sul tuo blog e dunque vendergli il tuo traffico.

Anche questa è una strategia di guadagno completamente passiva. Tutto quello che devi fare è scrivere contenuti che attirano visitatori e contrattare con altri blogger per ospitare i loro post.

Vendere un infoprodotto

Rispetto alle precedenti strategie per guadagnare con un blog, vendere un corso o un infoprodotto, richiede molto meno traffico. Ma, d’altro canto, è necessario che tu abbia una relazione solida con la tua audience, altrimenti difficilmente compreranno quello che vendi.

Inoltre, questa strategia per guadagnare con un blog richiede più lavoro rispetto a aggiungere dei link in affiliazione o dei banner sul tuo blog.

Infatti, innanzitutto devi occuparti di creare un infoprodotto, che sia un ebook o un video-corso.

Inoltre, devi preoccuparti di tutta la parte del marketing e vendita: creare un funnel, raccogliere indirizzi email per fare campagne di email marketing, creare pagine di vendita etc.

Tuttavia, se hai pochi visitatori, questa potrebbe essere una strategia iniziale per guadagnare. E una volta che il tuo blog è cresciuto e ricevi migliaia di visite al giorno, puoi passare alle strategie nominate sopra che sono più passive e richiedono meno lavoro.

Vendere un prodotto fisico

Vendere un prodotto fisico può essere un’ottima alternativa al guadganre con le affiliazioni.

Magari puoi creare un blog incentrato sugli animali domestici. E vendere prodotti in dropshipping relativi a questa nicchia.

Dopotutto, un blog è soltanto un altro modo per generare traffico. E puoi monetizzare questo traffico con il dropshipping.

Questa strategia sicuramente richiede meno traffico rispetto alle affiliate marketing poiché i margini di guadagno sono più alti.

E nessuno ti vieta di integrare questa strategia di monetizzazione con l’affiliate marketing. Nello stesso blog puoi sia vendere prodotti tupi che magari altri prodotti venduti su Amazon.

Questa potrebbe essere in definitiva un’ottima combinazione per guadagnare anche quando sei solo all’inizio.

Promuovere il tuo business

Molte volte il tuo blog può essere semplicemente un modo per funnelizzare clienti nel tuo business. Questa rappresenta una forma indiretta per guadagnare con un blog.

Mettiamo caso che tu sia un copywriter, oppure che vendi libri un Amazon Kindle, o magari sei un avvocato.

Creare un blog con contenuti di qualità può  essere un ottimo modo per generare traffico e educare i tuoi clienti fino a convincerli a comprare i tuoi servizi.

Guadagnare con un blog: Conclusioni

Abbiamo visto diversi modi per guadagnare con un blog. E abbiamo anche evidenziato gli aspetti negativi e positivi quando si tratta di traffico e difficoltà nel guadagnare.

E, in definitiva, il consiglio che ci sentiamo di darti noi di Business Da Casa se vuoi guadagnare con un blog è quello di integrare diverse soluzioni.

Ecco un esempio: Inizia creando un blog sul fitness.

Funnelizza i tuoi visitatori in una lista email e vendi un e-book per stare in forma.

Poi, vendi prodotti Amazon in affiliazione con vestiti o scarpe per andare in palestra e cerca un prodotto su uDroppy che magari potresti vendere in dropshipping.

Dopo, qualche mese quando hai abbastanza traffico, a queste fonti di traffico puoi aggiungere Google Adsense.

Tutte queste fonti di guadagno combinate insieme potrebbero seriamente generare dei guadagni che ti permetterebbero di abbandonare il tuo lavoro.

Tuttavia, ognuna di queste richiede delle ottime conoscenze di marketing, creazione di funnel e contenuti di qualità.

Ma quando c’è la determinazione nel fare soldi online, Sky is the limit!

it_ITItaliano
it_ITItaliano