TikTok Marketing: L’app da 2 miliardi di download

tiktok marketing

TikTok Marketing: Non girare le spalle a 2 miliardi di download

Hai considerato di creare una strategia di TikTok marketing? Sembra che questa app stia rivoluzionando il mondo dei social media. Ed è quasi impossibile che tu non ne abbia sentito parlare.

È stata l’app più scaricata del 2019, e recentemente ha raggiunto quota 2 miliardi di download.

Esattamente.

2 MILIARDI

Hai letto bene.

Dunque con questi numeri è quasi impossibile non parlare di TikTok marketing.

Se c’è un nuovo social network con 800 milioni di utenti attivi mensilmente, un marketer non può trascurarla.

Ma facciamo un quadro di questa nuova app per chi ancora non lo sapesse.

Cos’è TikTok?

tiktok marketing

Immagina se Snapchat, Spotify, Vine e Instagram avessero un bambino. Questo sarebbe TikTok!

TikTok è una piattaforma social creativa che incoraggia gli utenti a caricare brevi video.

La maggior parte di questi dura circa 15 secondi, anche se esiste anche la possibilità di creare e condividere anche quelli di 60 secondi.

 Cosa rende quest’app unica e popolare? La possibilità di applicare alla tua creazione un’ampia selezione di brani musicali avvincenti e una serie di filtri ed effetti.

Lo staff di TikTok lo descrive come uno spazio collaborativo in cui è più facile diventare virali che su qualsiasi altra piattaforma.

Proprio come Instagram e Snapchat, il formato video di TikTok è verticale. In questo modo, i post occupano la maggior parte dello schermo del tuo dispositivo. Questo crea un’esperienza utente molto coinvolgente. E questa è un’ottima ragione per esplorare il marketing TikTok!

TikTok Marketing: Chi sono gli utenti?

Probabilmente hai sentito parlare di TikTok solo perché sei un marketer, giusto?

Nessun problema, lo stesso per me.

La maggior parte dei marketer parla di TikTok perchè sembra il prossimo cavallo vincente su cui puntare.

Ma ben pochi di loro usano realmente TikTok così come Facebook o Instagram.

Questo perché TikTok è principalmente diffuso tra la generazione Z. Dunque, per fare marketing su TikTok è importante tenere conto di questo dato demografico.

TikTok è un grattacapo per le generazioni più anziane e un miracolo per gli adolescenti del mondo. In effetti, il 41% degli utenti della piattaforma ha un’età compresa tra 16 e 24 anni.

La cosa interessante, tuttavia, è che, quando la piattaforma è stata lanciata per la prima volta, oltre il 50% dei suoi utenti aveva meno di 24 anni. E quei primi utenti sembrano essere rimasti con la piattaforma mentre invecchiano. Ciò significa che l’età media degli utenti dell’app aumenta gradualmente.

Ma il numero di persone al di sopra di 24 anni sta iniziando ad appassionarsi a questa app unica, dunque, col diffondersi dell’app, anche l’età media sta avanzando. Anche se rimane piuttosto bassa.

Tuttavia, la semplicità d’uso ne rende la diffusione tra le generazioni più adulte più facile. Infatti, iscriversi a TikTok e creare e pubblicare un video è semplicissimo.

TikTok Marketing: 4 modi per promuovere il tuo brand

tiktok marketing

Diciamo che il marketing su TikTok è ancora un terreno poco esplorato, dunque, è difficile poter parlare di strategie visto che quest’app si è diffusa pesantemente nel mondo occidentale solo nell’ultimo anno.

Tuttavia, quello che si sa per ora di TikTok è che la reach organica è altissima. Ovvero, mentre un video su Instagram potrebbe arrivare a 1000 o 2000 visualizzazioni, lo stesso video su TikTok potrebbe raggiungere centomila utenti. 

Dunque, dovresti capire perchè tutti vanno matti per TikTok. Ma andiamo a vedere delle strategie più specifiche che potresti usare.

Crea un account e inizia a pubblicare

Il modo più semplice per commercializzare il tuo marchio sulla piattaforma è creare un account e iniziare a pubblicare. Tieni presente la cronologia dell’app, la base utenti e i contenuti accessibili sull’app e inizia a distribuire i tuoi video e contenuti.

Potrebbe essere utile vedere cosa stanno facendo gli altri marchi sull’app per ottenere il loro seguito. Ci sono cose che puoi fare per creare tendenze intorno al tuo account, ma hai bisogno di almeno un piccolo pubblico per avere successo.

Un’altra strada che potresti seguire è prendere i migliori video della tua pagina Instagram, e pubblicarli su TikTok. Ovviamente, tieni conto della differenza tra le due piattaforme. Non tutti i video virali di Instagram potrebbero diventare virali su TikTok.

Ma se trovi il video giusto, SBAM! Rischi seriamente di raggiungere centinaia di migliaia di utenti.

Lascia che gli altri creino per te

Un’altra tendenza prevalente per i brand è quella di incoraggiare gli utenti a pubblicare i tuoi prodotti online con un hashtag o un codice QR. Se hai un negozio, assicurati che il tuo nome utente TikTok sia visibile ed è abbastanza probabile che i tuoi clienti finiscano per pubblicare la loro esperienza con il tuo brand. 

Un’altra cosa di tendenza sono le hashtag challenge. Ad esempio, potresti incollare l’hashtag sulla confezione dei tuoi prodotti o i menu del tuo ristorante e chiedere ai tuoi clienti di seguire la #yourbrandchallenge, che include ballare un brano scelto con il prodotto in mano in una visione chiara.

Se eseguito correttamente, questo è un eccellente strategia di marketing per TikTok. Richiede pochissima cura da parte tua ed è sicuro che si adatti perfettamente al senso dell’umorismo del mercato della Generazione Z.

Sfrutta il potere dell’influencer marketing

Se stai davvero lottando per creare contenuti interessanti per la base di utenti di TikTok, potrebbe essere il momento di iniziare a contattare chi già conosce questa piattaforma: Gli influencers!

Gli influencers hanno dimostrato di essere un canale vincente in diverse piattaforme, e lo sono anche per il marketing su TikTok.

Chiedere a qualcuno con una vasta base di follower, di recensire il tuo prodotto su TikTok consente loro di dire qualcosa di bello su di te, far sì che più persone ti seguano o semplicemente aumentare le vendite.

Le strategie di influencer marketing qui non cambiano. Cambia solo la piattaforma dove queste vengono eseguite.

Crea delle inserzioni a pagamento

TikTok offre opportunità pubblicitarie ai brand negli Stati Uniti e in alcune parti d’Europa. Tuttavia la funzione è ancora in versione beta, quindi l’installazione non è così automatizzata e fluida come ad esempio per le inserzioni su Facebook.

Infatti dovrai inviare un modulo che richiede i dettagli per configurare il tuo account, quindi un rappresentante si metterà in contatto e configurerà il tuo account TikTok Ads da lì. In altre parole, gli annunci self-service non sono ancora disponibili.

Esistono quattro formati disponibili per gli annunci su TikTok:

  • Brand Takeovers
  • Native Video Ads
  • Video Challenges
  • Branded filters and lenses

Tieni presente che, poiché la piattaforma pubblicitaria di TikTok è ancora in versione beta, lo spazio pubblicitario ha un costo premium che parte da una media di $ 10 per CPM. Inoltre, le campagne TikTok richiedono un investimento minimo di $ 500.

TikTok Marketing: Conclusioni

In conclusioni, questa è un’app enorme con un potenziale di crescita smisurato, dunque, fare marketing su TikTok è qualcosa da tenere sul tuo radar.

Magari è ancora presto per te o per il tuo brand. O magari il segmento demografico di TikTok non si addice al tuo business. Tuttavia come esperto di marketing, TikTok è qualcosa che non puoi non conoscere.

Se decidi di esplorare questa piattaforma ed avviare delle campagne, tieni a mente che il modo di interagire qui è diverso da Instagram o Facebook, dunque, prima di fare marketing su TikTok è opportuno passare un po’ di tempo su questa app, entrare in contatto con gli utenti e capire cosa diventa virale e cosa no.