La storia di successo di due influencer ultra ottantenni di Instagram

influencer ultra ottantenni

La storia di successo di due influencer ultra ottantenni di Instagram

Due influencer ultra ottantenni hanno conquistato Instagram in poche settimane.

Il loro profilo, nato il 27 giugno scorso, sta crescendo molto velocemente.

Infatti si tratta di qualcosa di completamente differente rispetto a quanto siamo abituiti a vedere su Instagram.

Nelle prossime righe di questo articolo ti daremo maggiori dettagli sui protagonisti della notizia di oggi.

Inoltre scoprirai come è nata l’idea di diventare influencer ultra ottantenni.

Influencer ultra ottantenni: la storia dei titolari della lavanderia Wansho Laundry

Hsu Sho-Er (84 anni) e suo marito Chang Wan-Ji (di 83) sono i titolari della lavanderia Wansho Laundry.

Il loro negozio si trova nella città di Taichung.

La coppia lavora insieme da quasi 70 anni.

Su Instagram si fanno fotografare indossando gli abiti che i clienti hanno dimenticato in negozio.

Ma da chi è nata l’idea di andare su Instagram?

Influencer ultra ottantenni Instagram

La storia di successo dei due influencer ultra ottantenni è iniziata da una semplice idea.

L’idea di lanciare i due influencer su IG è nata dall’intuito del loro nipote Reef.

Quest’ultimo non sopportava di vedere i nonni annoiati.

Inoltre negli scorsi mesi la pandemia e il lockdown avevano rallentato gli affari della lavanderia.

A questo proposito hanno deciso di rilanciare l’attività aprendo un profilo su Instagram: all’interno del quale la coppia di influencer ultra ottantenni si diverte a postare le immagini spiritose con i vestiti che i clienti hanno “dimenticato” nella loro lavanderia.

L’inaugurazione della loro attività sui social è avvenuta esattamente il 27 giugno scorso.

La quantità di contenuti pubblicati non è elevata (infatti al momento sul profilo Instagram wantshowasyoung sono presenti solo 26 post).

Invece i followers che seguono con interesse le vicende della coppia sono all’incirca 633.000.

Conclusione

Reef, grazie alla sua curiosa iniziativa, è riuscito a risollevare l’umore dei nonni, che adesso sono diventati dei veri e propri influencer di Instagram.

Inoltre anche gli affari della lavanderia hanno subito una netta crescita (alla faccia di tutti quelli che dicono che fare social media marketing non funziona…).

Adesso molti followers si recano in negozio a trovare i protagonisti del nostro articolo (e poi anche qualche smemorato è tornato nella bottega per recuperare i vestiti mai ritirati).

Se ti interessa diventare una star del Web (e di Instagram), allora continua a seguire le news che pubblichiamo con regolarità all’interno della sezione dedicata alle star del Web.