L’anno delle Criptovalute: Resoconto del 2017 e Prospettive per il 2018

Anno delle criptovalute

Table of Contents

Il 2017 sta per giungere al termine. Facendo un resoconto finale, questo è stato l’anno delle criptovalute. Tra alti e bassi, il 2017 è stato l’anno in cui le valute digitali hanno catturato l’attenzione di tantissimi investitori.

2017: anno delle criptovalute

Gli ultimi mesi dell’anno sono stati protagonizzati da repentini e inaspettati movimenti nei prezzi delle criptovalute. Se durante i primi mesi del 2017 le principali valute hanno raggiunto altissimi livelli, i mesi di novembre e dicembre hanno visto cambiamenti di rotta.

Il 2017 di Bitcoin

Negli ultimi mesi, Bitcoin ha abbattuto ogni tipo di barriera: il 29 novembre, ha raggiunto la soglia di $11.000. Alcuni temevano si trattasse di bolla speculativa, altri che fosse sola la punta dell’iceberg.

Il Chicago Mercantile Exchange (CME) e il Chicago Board Options Exchange (CBOE) hanno lanciato contratti futures di Bitcoin. In entrambi i casi, il prezzo di Bitcoin ha reagito in modo favorevole. Ma poco dopo il traguardo di Bitcoin di $20.000, l’intero mercato ha subito una dura correzione. Il 22 dicembre il prezzo di Bitcoin è sceso a poco meno di $11.000.

Il 2017 di Coinbase e Litecoin

Altro momento del 2017 delle criptovalute è stato un annuncio di Coinbase: stava lanciando il trading di Bitcoin Cash sulla sua piattaforma. Il prezzo di Bitcoin Cash è aumentato di conseguenza, ma è stato subito colpito dallo scandalo. Nello specifico, Coinbase è stata accusata di insider trading da parte dei suoi dipendenti.

Contemporaneamente, il fondatore di Litecoin, Charlie Lee, ha compiuto due azioni controverse. In un primo momento, ha pubblicato un tweet esponendo la sua preoccupazione riguardo un eventuale mercato ribassista. Questo avrebbe portato il valore di Litecoin fino a $20. Dopo circa una settimana, Lee ha venduto o donato tutti i suoi Litecoin, citando un conflitto di interessi.

Anche Litecoin ha subito una caduta di prezzo: dal suo massimo storico di $360 è arrivata a $280.

Il 2018 delle criptovalute

Dopo il 22 dicembre, il mercato delle criptovalute è in ripresa. Bitcoin, Ethereum e altre monete sembrano esseri stabilizzate. Inoltre, numerosi importanti investitori sono pronti per lanciarsi sul mercato delle criptovalute.

CBOE e CME sono stati i primi a investire denaro nel mercato delle criptovalute. Nasdaq ha pianificato il lancio di futures il prossimo anno. Goldman Sachs sta pianificando di lanciare una piattaforma di trading a metá 2018.

Nel 2017 Bitcoin è cresciuto del 1.000%. Dunque tutto è possibile per il 2018.

 

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *