Truffe sul Web: i fondatori di TelexFree condannati a 12 anni e mezzo di carcere in Brasile

Truffe sul Web - TelexFree

Table of Contents

Truffe sul Web: i fondatori di TelexFree condannati a 12 anni e mezzo di carcere in Brasile

Il primo articolo della settimana di “Business da Casa” lo dedichiamo alle truffe sul Web, purtroppo sempre più diffuse anche nel nostro Paese.

E lo facciamo tornando ad occuparci di TelexFree e dei suoi fondatori Carlos Wanzeler e Carlos Costa.

In questi giorni il tribunale federale di Espírito Santo li ha condannati a dodici anni e mezzo di prigione per aver creato una piramide finanziaria.

Entrambi dovranno anche versare una multa piuttosto cospicua ($ 183.698 USD ciascuno).

Tutti i dettagli della condanna

In Brasile sono ancora in corso le indagini sui casi riguardanti le truffe sul web collegate a TelexFree.

Il tribunale federale di Espírito Santo ha emesso questa sentenza solo nei confronti di Wanzeler e Costa.

Lyvia Mara Wanzeler (la figlia di Carlos) invece è stata assolta.

Nel frattempo non è chiaro se lo stesso Carlos sconterà effettivamente la sua pena.

Wanzeler nel mese di febbraio 2020 è stato privato della sua cittadinanza brasiliana.

Due giorni dopo è stato arrestato.

Da allora non abbiamo più avuto notizie su di lui.

Anche se l’ipotesi più accreditata sarebbe quella della sua imminente estradizione per affrontare le accuse penali negli Stati Uniti.

Carlos Costa sconterà la sua pena?

truffe sul web

Carlos Costa è apparentemente in grado di trascinare il procedimento per un po’ di tempo.

Come riportato da Globo, questa sarebbe solo la “prima parte” della vicenda.

Infatti Costa (lo stratega delle truffe sul Web di TelexFree) potrebbe appellarsi alla sentenza per allungare di alcuni anni i tempi della messa in atto della sua condanna.

Nel 2019 Carlos Costa subì una prima condanna ma uscì subito di prigione a causa di un cavillo burocratico.

A febbraio 2020 la redazione di “Business da Casa” è tornata ad occuparsi di Costa per segnalare la sua ultima “trovata” commerciale ovvero il lancio della piattaforma “Pipz“.

Con molta probabilità sarebbe stata una delle tante truffe sul Web creata apposta per raccogliere denaro da persone speranzose di fare soldi velocemente.

Truffe sul Web: la situazione in Italia

TelexFree non rappresenta di certo l’unica truffa presente sul Web che ha portato le persone a perdere i propri soldi sperando di arricchirsi facilmente.

Ad esempio anche in Italia questa tipologia di programmi di investimento risultano essere piuttosto diffusi in Rete.

Infatti basta iscriversi all’interno dei vari gruppi Facebook dedicati al network marketing (oppure al lavoro da casa) per essere letteralmente “bombardati” da proposte finanziarie di vario genere.

Il “ritornello della canzone” è sempre lo stesso:

  • “Non devi vendere nulla a nessuno”;
  • “La nostra azienda non ti chiede di acquistare prodotti”;
  • “Puoi lavorare da casa spaparanzato sul divano controllando i profitti che arrivano letteralmente dal nulla”

Ovviamente nel 100% dei casi questa tipologia di business NON hanno nulla a che fare con il sistema classico del network marketing portato avanti in maniera seria.

Del resto questi specchietti per le allodole non attirano i veri networker PRO, impegnati al massimo per far conoscere un prodotto di qualità distribuito alla/dalla propria rete di contatti.

La regola n°1 per evitare le truffe

Lo abbiamo ripetuto tantissime volte e anche oggi vogliamo ritornare su questo punto perchè è davvero importante che tu lo conosca.

Quando qualcuno ti propone un progetto per guadagnare dei soldi e ti dice che non devi fare nulla (a parte consegnarli i tuoi soldi) non credere che questo ti permetterà di crearti una rendita.

Se si tratta di trading, per andare a profitto dovrai studiare molto prima di effettuare delle operazioni finanziarie.

Altrimenti se consegni i tuoi soldi a dei perfetti sconosciuti sperando che tornino indietro moltiplicati NON FARAI MOLTA STRADA.

L’esperienza è una grande maestra di vita.

In questi anni la nostra redazione ha ricevuto moltissime segnalazioni di truffe sul Web che si sono diffuse proprio partendo da questi presupposti.

Non commettere anche tu questi sbagli.

Dedica il tuo Tempo e i tuoi soldi SOLO a progetti seri.

Sia che si tratti di sviluppare da zero la tua attività commerciale da casa oppure se ti interessa il settore degli investimenti.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *