Pubblicità Amazon: Meglio di Google e Facebook?

pubblicità amazon

Ecco perchè gli e-commerce impazziscono per la pubblicità Amazon

La pubblicità su Amazon è in forte espansione. Attira sempre più inserzionisti ogni giorno e i motivi sono più che ovvi.

Ogni mese, 2 miliardi di persone visitano Amazon.com. E mentre gli utenti dei social media aprono Facebook e Instagram come uno svago, gli utenti di Amazon sono lì per comprare.

Un’altra statistica per dimostrare il potere di Amazon? La metà di tutto ciò che è stato acquistato su Internet negli Stati Uniti è stata acquistata su Amazon. 

Pertanto, non sorprende che la maggior parte degli acquirenti inizi la ricerca di prodotti sulla piattaforma.

Mentre prima gli utenti utilizzavano Google per iniziare la loro ricerca di prodotti, oggi sempre più persone, quando sono in cerca di una articolo, si rivolgono direttamente ad Amazon.

E probabilmente lo hai fatto anche tu. Quante volte avevi bisogno di qualcosa e sei andato direttamente su Amazon per scoprire quanto costasse?

E dopotutto,  perché non avresti dovuto? Amazon ha il miglior prezzo, ha un numero infinito di prodotti che ti permette un’ampia scelta, e spedizioni lampo-

Dunque, l’opportunità di fare pubblicità su Amazon – nella piattaforma in cui vengono effettuate la maggior parte delle ricerche e la metà di tutti gli acquisti di e-commerce – è una cosa che non può essere trascurata da nessun gestore di e-commerce.

Perché dovrei fare pubblicità su Amazon?

Se mettere il tuo prodotto o il tuo marchio di fronte al grande volume di consumatori pronti all’acquisto che ogni giorno visitano Amazon non è una ragione sufficiente, facciamo un passo indietro, e rifacciamo la stessa domanda.

Perchè dovresti fare pubblicità su Amazon?

Amazon Advertising è una necessità per i brand che vogliono vendere bene sulla piattaforma. 

Se vendi su Amazon tramite il programma Amazon FBA devi avere un posizionamento nei risultati di ricerca impeccabile,  altrimenti i tuoi prodotti avranno poche possibilità di essere visti. Figuriamoci acquistati…

Ma questo non è l’unico motivo.

Da vent’anni Amazon sta silenziosamente costruendo il set più grande database al mondo sul comportamento di acquisto dei consumatori.

Mentre Facebook conosce le tue passioni, i tuoi interessi e cosa mangi quando vai al ristorane, Amazon va direttamente al punto: Amazon sa cosa compri!

Che alla fine dei conti è quello che conta di più vero?

 La ragione per cui Amazon è una macchina d’acquisto perfetta è perché è stata progettata con i dati giusti.

Per quanto riguarda il comportamento di acquisto, Amazon sta diventando un maestro nel sapere chi, cosa, quando, a quale prezzo e perché (o perché no).

Ecco i fatti:

  • Amazon utilizza un algoritmo collaborativo per raggruppare i consumatori in profili dettagliati. Questo gli dà il potere di prevedere e quindi influenzare il comportamento di acquisto.
  • Amazon attribuisce il 35% delle proprie vendite a questo potere di suggerimento strategico e accuratamente elaborato. L’aggregazione dei dati dei consumatori non è una cosa nuovo, ma l’efficacia con cui Amazon li sta utilizzando il punto forte di questa azienda.
  • Amazon Advertising sta sfruttando questa risorsa per espandere la sua offerta agli annunci al di fuori della piattaforma. Non dovrebbe sorprendere che sia già la terza più grande azienda pubblicitaria al mondo dietro Facebook e Google.

E probabilmente, con tutti i dati che ha a disposizione, non ci vorrà molto prima che la pubblicità su Amazon sorpassi quei due giganti dell’advertising.

Il punto è, quale inserzionista non vorrebbe accedere a tutti quei dati d’acquisto? Beh la risposta è semplice: Amazon Advertising.

Come funziona la pubblicità su Amazon

Simile a come funziona la ricerca di Google, quando si digita una parola chiave nella casella di ricerca di Amazon e compaiono i risultati, alcuni dei risultati migliori saranno post sponsorizzati, che sono appunto inserzioni Amazon. Sono indicati con un sottile testo “sponsorizzato” come nell’immagine qui sotto.

sponsorizzate amazon

Gli inserzionisti che desiderano ottenere una maggiore visibilità dei propri prodotti su Amazon possono pagare per queste posizioni facendo offerte su parole chiave specifiche, il che porterà a una maggiore visibilità nelle SERP Amazon. 

L’inserzionista verrà quindi addebitato quando un acquirente fa clic sul suo annuncio. Puoi essenzialmente vedere la piattaforma pubblicitaria di Amazon come la versione Amazon di Google Ads.

Gli annunci Amazon possono anche essere visualizzati nelle pagine dei singoli prodotti. Ad esempio, guardando la bottiglia d’acqua sotto posso vedere un’aggiunta per occhiali da sole sul lato destro della pagina.

amazon advertising esempio

Tuttavia, ci sono molti tipi di opzioni di annunci Amazon oltre a questi post di ricerca sponsorizzati, alcuni dei quali esploreremo in questa guida.

Tipi di annunci Amazon

Esistono tre tipi principali di annunci che è possibile configurare sulla piattafroma di Amazon advertising, tra cui annunci di prodotti sponsorizzati, annunci di ricerca per titolo e annunci display di prodotti.

Annunci di prodotti sponsorizzati da Amazon

Questo tipo di pubblicità Amazon è simile agli annunci pubblicati tramite la rete di acquisti di Google. Questi sono gli annunci che indirizzano i ricercatori di Amazon direttamente a un prodotto specifico che stai vendendo su Amazon.

Gli annunci di prodotti sponsorizzati vengono in genere visualizzati sopra o sotto la pagina dei risultati di ricerca, nonché su altre pagine dei dettagli del prodotto.

Questi annunci hanno come target parole chiave e gli inserzionisti hanno la possibilità di scegliere tra tipi di corrispondenza esatta, a frase o generica. Ma hanno anche la possibilità di impostare un budget giornaliero e la durata della campagna. Mentre la campagna può essere messa in pausa in qualsiasi momento, deve essere eseguita per almeno 1 giorno.

Annunci di ricerca per titolo

Gli annunci di ricerca per titolo vengono visualizzati nelle pagine dei risultati di ricerca come annunci per banner di titolo sempre sopra l’elenco dei risultati, come nell’esempio seguente. 

amazon advertising

Questi annunci hanno anche un targeting per parole chiave e possono essere utilizzati per promuovere insieme 3 o più prodotti. 

Gli annunci di ricerca per titolo utilizzano anche un metodo del costo per clic in cui l’offerta minima per parola chiave è di $ 0,10. Infine, il budget minimo della campagna per questi annunci è di $ 100, con un limite di $ 1 speso al giorno. 

Annunci display di prodotti Amazon

Infine, tra gli altri tipo di inserzione della pubblicità Amazon, abbiamo annunci display di prodotti che funzionano in modo leggermente diverso rispetto ai due formati di annunci sopra. 

Questi annunci non hanno come target parole chiave, ma piuttosto annunci display mirati a interessi o prodotti. Portano gli acquirenti alla pagina dei dettagli dei prodotti e hanno anche un prezzo basato sul metodo del costo per clic.

Questo l’unico tipo di annuncio che ti permette di indirizzare gli utenti all’esterno di Amazon, dunque sul tuo sito web o landing page.

Gli inserzionisti possono selezionare da un lungo elenco di prodotti (ad esempio prodotti simili a ciò che stai vendendo) o interessi per indirizzare questi annunci agli acquirenti pertinenti. È importante notare che ogni campagna è limitata a un tipo di target. Questi annunci possono essere visualizzati a destra o nella parte inferiore dei risultati di ricerca, nella pagina delle recensioni dei clienti, nella parte superiore della pagina degli elenchi di offerte, nonché nelle e-mail di marketing di Amazon.

Qual è il futuro della pubblicità su Amazon

L’attività pubblicitaria di Amazon sta ancora crescendo a ritmi sostenuti, ma gli enormi tassi di crescita registrati negli ultimi trimestri si sono calati dato che gli inserzionisti hanno iniziato a spendere più attentamente sulla piattaforma.

Ma la piattaforma ha dimostrato di avere molte potenzialità. Probabilmente l’unico motivo per cui la pubblicità Amazon non è diventata popolare come Facebook Ads e Google Ads è che la piattaforma ha ancora un’interfaccia difficile da usare per gli inserzionisti.

Ma questi sono dei miglioramenti che sicuramente arriveranno.

C’è molto altro da esplorare nel mondo dell’Amazon advertising e molto probabilmente, la pubblcità Amazon non farà altro che crescere nei prossimi anni.